News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Marathon città di Castro con il campione olimpico Pascal Richard

Marathon città di Castro con il campione olimpico Pascal Richard

“Al via l'attesa manifestazione sportiva Marathon città di Castro per divertimento e sport.”
Marathon città di Castro con il campione olimpico Pascal Richard

Partirà il prossimo 30 settembre la Mtb, Marathon città di Castro, con un ospite davvero speciale, il campione olimpico Pascal Richard. Il taglio del nastro dell’importante manifestazione sportiva si terrà tra due giorni, con i primi albori dell’autunno. La Città di Castro Marathon è una speciale competizione in mountain bike, sui sentieri del Parco. L’associazione Ciclo-club Spongano intendeva da tempo realizzare un evento che coinvolgesse bellezza del territorio e sport.

I preparativi

Fervono i preparativi in questi giorni, per un momento di divertimento molto atteso da sportivi ed amanti del paesaggio. Il Parco Naturale Regionale Costa Otranto-Leuca e Bosco di Tricase si sviluppa lungo il perimetro costiero di ben 12 comuni ed è costituito da una grande varietà di ambienti tra cui boschi di leccio, pinete, macchie con quercia spinosa, garighe, vecchi pascoli, rupi e falesie direttamente a picco sul mare. I sentieri saranno attraversati a bordo di MTB con la consapevolezza di riuscire a regalare a tutti i partecipanti che assisteranno alla manifestazione e la vivranno in prima persona, di vivere emozioni molto forti, davvero difficili da dimenticare. La gara mostra un percorso di 50 km riservato agli agonisti uomini e donne ed un percorso di 36 km per gli escursionisti, inclusi gli allievi e under 16 e M8. La premiazione si svolgerà in piazza Armando Perotti.

Il percorso

Il tracciato prevede partenza ed arrivo direttamente dalla città di castro e vedrà lo start dal porto di Castro dalle 9:30 con i primi chilometri in salita sino ad arrivare a zona Monte Mattia, la porta che porta sino all’accesso ai sentieri del parco. In sequenza si attraverseranno i comuni di Santa Cesarea Terme e Otranto per un itinerario a forma di 8 che dopo il canalone di Porto Badisco toccherà le masserie dell’entroterra Cippano e Le Crestre.

Il sentiero in discesa con medio-alta difficoltà tecnica, porterà i bikers in zona Sant’Emiliano un anfiteatro naturale delimitato da falesie relitte, praterie substeppiche, vecchi pascoli ed un piccolo isolotto al centro. Il sentiero dopo la rotazione intorno a Sant’Emiliano arriverà a Porto Badisco un’insenatura molto importante che puntella il perimetro costiero del parco. L’area custodisce all’interno delle sue grotte un patrimonio preistorico conosciuto in tutto il mondo, Grotta dei Cervi. Il tratto per gli agonisti si congiungerà da qui a quello riservato agli escursionisti. L’antica mulattiera in salita che porta a Masseria Consalvi con il selciato di età romana porterà sino alla chiesetta della Madonna della Loia. Arrivati a Masseria Grande il percorso ripercorrerà il tratto iniziale al contrario, terminando a Castro in via Di Mezzo, all’altezza della grande area parcheggio.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia