Ricetta: Spaghetti vongole e taralli
Primi piatti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Primi piatti pugliesi » Spaghetti vongole e taralli, prodotti tipici in un solo piatto tutto da gustare

Spaghetti vongole e taralli, prodotti tipici in un solo piatto tutto da gustare

Spaghetti vongole e taralli
Spaghetti vongole e taralli
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
622 calorie
Grassi (per porz.)
9 grammi
Preparazione
15 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
25 minuti
presentazione ricetta

Presentazione

Questa ricetta che vi stiamo presentando contiene al suo interno le amatissime vongole, un frutto di mare molto utilizzato per la preparazione di alcuni dei piatti più tipici della regione. Nel piatto di cui vi parleremo il sapore della vongola si incontra con quello del tarallo sbriciolato, per un primo da assaporare con un ottimo calice di vino bianco, da scegliere tra le proposte pugliesi. Diversi sono i primi che si preparano in regione con le vongole come ingrediente principale, alcuni sono dei veri e propri classici come gli spaghetti con le vongole, da gustare con il pomodorino o direttamente in bianco.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • 320 g di spaghetti
  • 1 kg di vongole
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 taralli grandi
  • olio extra vergine d'oliva
  • prezzemolo q. b.
  • pepe q. b.
preparazione ricetta

Preparazione


Per realizzare questo piatto speciale partite lavando le vongole sotto l'acqua corrente, sfregando bene i gusci per pulirli bene. Successivamente fate soffriggere uno spicchio d'aglio in padella con l'olio e non appena dorato l'aglio aggiungetevi le vongole. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere sino a quando le valve dei molluschi non si siano aperti. Sgusciate le vongole e mettetele in padella, conservandone qualcuna con il guscio per decorare il piatto. Ora prendete i taralli e sbriciolateli in maniera grossolana. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli in padella con i frutti di mare. Lasciate saltare gli spaghetti con i taralli ed il prezzemolo. Il vostro piatto è pronto per essere servito, una volta decorato con qualche vongola con il guscio, un altro po' di tarallo sbriciolato e a piacere una manciata di pepe.


Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia