News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » Laureata al Politecnico di Bari vince il Premio Leonardo 2017

Laureata al Politecnico di Bari vince il Premio Leonardo 2017

Laureata al Politecnico di Bari vince il Premio Leonardo 2017

È stata premiata negli scorsi giorni Elena Lilli, di Martina Franca, ingegnere elettronico premiato dal Coni per la sua tesi incentrata sulla “Certificazione dell’elettronica per e-bike”. Il premio di laurea è stato consegnato dal comitato Leonardo 2017, un riconoscimento che va ai giovani laureati che trattano nelle loro tesi argomenti fondamentali per il successo del Made in Italy nell’ambito delle eccellenze italiane.

La donna, che lavora al momento nella sede Sky di Milano, si occupa di controllo della qualità e test sulle frequenze per i decoder. Nel corso del tirocinio in una locale azienda di elettronica, ha realizzato la sua tesi di laurea, poi selezionata dal comitato Leonardo, con altri 10 lavori di neolaureati in tutta la penisola.

Un importante riconoscimento con il quale si sottolinea nuovamente l’alto livello di eccellenza del Politecnico di Bari. È stato lo stesso rettore, Eugenio Di Sciascio, a complimentarsi sottolineando l’importanza di proseguire in questa direzione per il continuo miglioramento a livello formativo, di ricerca scientifica, di innovazione tecnologica e di attività da svolgere insieme alle imprese, investendo le migliori energie territoriali per fornire ed offrire diverse e più ampie prospettive ai neolaureati.

La giovane pugliese ha ricevuto il riconoscimento “Coni per lo sport e l’economia” per la sua tesi di analisi sulle certificazioni sui mercati internazionali dell’elettronica per e-bike, nel palazzo Barberini a Roma, direttamente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oltre che dal Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dal sottosegretario allo sviluppo economico Ivan Scalfarotto. Il premio di 3.000 euro, viene messo a disposizione da una delle aziende o dagli enti associati al comitato Leonardo; per la giovane pugliese è giunto direttamente dal Coni, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento