Martina Franca
La Valle D'Itria

Home » Cosa vedere » La Valle D'Itria » Martina Franca, cittadina trecentesca nel bel mezzo della Valle d’Itria

Martina Franca, cittadina trecentesca nel bel mezzo della Valle d’Itria

Città
Martina Franca
Provincia
Taranto
CAP
74015
Superficie
298,72 km²
Abitanti
48442 (31-5-2019)
Nome abitanti
Martinesi
Patroni
San Martino, santa Comasia

Martina Franca è una cittadina trecentesca che sorge nel bel mezzo della Valle d’Itria e che ricade nel territorio comunale il Bosco delle Pianelle. Frequentata già dal neolitico, a fondarla fu il principe di Taranto Filippo I d’Angiò. La città è nota per la sua architettura barocca e per il festival musicale della Valle d’Itria.

Villa Comunale e Chiesa di S. Antonio

Il centro cittadino è rappresentato da piazza XX Settembre, sulla quale si affaccia la Villa Comunale, un tempo giardino del convento delle Grazie. Al lato della villa sorge la quattrocentesca Chiesa di S. Antonio; con la facciata neoclassica realizzata nel 1835, conserva al suo interno due sculture di Stefano da Putignano.

Palazzo Ducale

Attraversando un arco si giunge nel centro storico nel quale svetta il Palazzo Ducale, che attualmente ospita il Municipio, costruito nel 1668 su di un preesistente castello. Colpisce l’alta facciata barocca a due piani divisi da una lunga balconata. Di notevole importanza le sale del Mito, della Bibbia e dell’Arcadia completamente affrescate. Palazzo Ducale ospita anche il Museo del Bosco delle Pianelle.

Basilica di S. Martino

Prendendo corso Vittorio Emanuele si staglia davanti agli occhi un’altra facciata barocca, si tratta della Basilica di S. Martino, costruzione della metà del ‘700, sulla quale spicca il bel portale sormontato dal gruppo scolpito di S. Matino ed il povero. L’interno è a croce latina ad unica navata, riccamente decorato, molto bello l’altare maggiore ai cui lati vi sono due statue di marmo della Carità e della Maternità.

Scopri di più su: Basilica S. Martino, il monumento messaggero di una cultura di pace

Altre bellezze di Martina Franca

Merita una passeggiata via Cavour, forse la strada più caratteristica della città, su di essa si affacciano numerosi palazzi barocchi. Molto bella ed elegante la Chiesa di S. Domenico, costruita su un preesistente edificio romanico nel 1750. Immediatamente fuori le mura del centro storico vi è la bella Chiesa del Carmine che al suo interno conserva una stata di Santa Maria della Misericordia attribuita a Stefano da Putignano.

Tutte le estati, ormai da oltre 40 anni, Martina Franca diventa la capitale pugliese del Belcanto, si tiene infatti da metà luglio a metà agosto il Festival della Valle d’Itria, rivolto agli appassionati di musica lirica e sinfonica.

Il capocollo

Questo caratteristico borgo della Valle d’Itria, oltre alle numerose bellezze architettoniche, è anche conosciuto in quanto culla della produzione di uno dei prodotto tipici dell’intera regione: il Capocollo di Martina Franca.

Scopri di più su: Capocollo di Martina Franca, salume dal sapore della Valle d’Itria

cosa vedere

Cosa vedere a Martina Franca

Una tabella riepilogativa dei principali luoghi di interesse storico, culturale e paesaggistico.

EDIFICI RELIGIOSI
Chiesa di S. Antonio
Basilica di S.Martino
Chiesa di S.Domenico
Chiesa del Carmine
LUOGHI DI INTERESSE
Villa Comunale
Palazzo Ducale
Via Cavour
mappa

Mappa di Martina Franca

In questa mappa navigabile puoi vedere dove si trova Martina Franca.
Puoi ingrandire o rimpicciolire la cartina per capire dove sono ubicati i luoghi da visitare e capire come raggiungerli facilmente.

come arrivare

Come arrivare a Martina Franca

Ecco come raggiungere Martina Franca comodamente con i principali mezzi di trasporto disponibili.

IN AUTO
57 km a ovest di Brindisi lungo le SS16 e SP14;
31 km a nord-est di Taranto lungo la SS172;
70 km a sud di Bari lungo la SS172
IN TRENO
Collegamenti diretti con Brindisi, Bari e Taranto (Trenitalia, Ferrovie del Sud Est)
LINEE URBANE
Collegamenti con Brindisi, Bari e Taranto (STP Brindisi, Ferrovie del Sud Est, CTP)


Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento