News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Plogging arriva in Puglia, a Lecce si raccoglieranno rifiuti facendo jogging

Plogging arriva in Puglia, a Lecce si raccoglieranno rifiuti facendo jogging

È partita dalla Svezia una curiosa iniziativa con la quale si coniugano due attività molto interessanti: fare sport e raccogliere rifiuti abbandonati. Dal Paese in cui ha avuto origine, questa “moda” costruttiva è già approdata in numerose città d’Europa, giungendo sino in Puglia, in particolare a Lecce, dove l’assessore all’Ambiente Carlo Mignone, ha annunciato per il mese di aprile un’iniziativa che trarrà spunto dal Plogging. In molti Paesi europei infatti ha lentamente preso piede, divenendo in alcuni casi un’iniziativa di gruppo. Molti che l’hanno provato hanno sostenuto che il plogging fa bene alla mente e al corpo e aiuta a rimanere in forma facendo sentire le persone utili alla società.

Il nome deriva dall’unione tra pick, che significa appunto “raccogliere” e running ovvero “correre”. Stando a quanto dichiarano gli esperti questa specie di “disciplina” è molto utile soprattutto al corpo e può sostituire altre conclamate discipline sportive. Dovendo raccogliere i rifiuti si fanno piegamenti, si modellano quindi contemporaneamente braccia e gambe, oltre al beneficio che deriva dalle numerose riprese dopo le brevi pause per raccogliere l’immondizia abbandonata.

Ora nella città del Barocco si attendono proposte, l’appello dell’assessore all’ambiente di Lecce è volto infatti a ricevere input per organizzare, in collaborazione con l’amministrazione, questa sfiziosa iniziativa. Salvare l’ambiente facendo una corsetta potrebbe essere una alternativa soluzione per risolvere le problematiche legate all’abbandono dei rifiuti per strada, sintomo d’inciviltà ed incuria che purtroppo caratterizza ancora molte realtà del nostro territorio.

La tendenza scandinava del fitness coniuga infatti corsa e raccolta di rifiuti, caratterizzandosi come una buona abitudine che presto prenderà piede tra la popolazione. Su Instagram sono centinaia gli esempi di pratica virtuosa che è possibile vedere digitando l’hashtag #plogging, attività da esercitare in gruppo oppure in solitaria. Una tendenza ecocompatibile, diffusa da più di un anno in Svezia, che ci auspichiamo possa prendere sempre più piede anche nel nostro Paese, magari partendo con l’esempio virtuoso della nostra regione.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia