Primi piatti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Primi piatti pugliesi » Pesto di pomodori secchi, ottimo per primi secondi o con crostini

Pesto di pomodori secchi, ottimo per primi secondi o con crostini

Pesto di pomodori secchi
Pesto di pomodori secchi
Porzioni
10 persone
Difficoltà
facile
Costo
medio
Calorie (per porz.)
414 calorie
Grassi (per porz.)
13 grammi
Preparazione
10 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
20 minuti

presentazione ricetta Presentazione

Il Pesto di Pomodori è un modo alternativo di assaporare quella che è una delle peculiarità delle terre pugliesi, il pomodoro secco, un prodotto di altissima qualità che soprattutto in Puglia viene fatto seccare al sole per molto tempo condito con sale. Un prodotto speciale, dal sapore vivace e dalla polpa acquosa che rende incredibile ogni abbinamento. Adeguatamente preparato come pesto diventa un ottimo abbinamento per altri prodotti come pane tostato, primi o secondi, da servire ad ospiti speciali che sappiano gradire le bontà della terra.

ingredienti ricetta Ingredienti per la ricetta

  • 300 g di pomodori secchi
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 cucchiaio di capperi
  • peperoncino q. b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • basilico q. b.
  • 50 g pinoli
  • olio extravergine d’oliva q. b.
  • 70 ml aceto

preparazione ricetta Preparazione

Lavate i pomodori secchi ed asciugateli adeguatamente. Dopo aver portato l’acqua a temperatura da ebollizione versate l’aceto ed aspettate 5 minuti. Una volta passato il tempo scolate l’acqua ed asciugate di nuovo i pomodori. Nel frattempo lasciate i pinoli in cottura su una padella, in modo che vengano tostati.

Successivamente versate in un frullatore i pomodori, il prezzemolo, i capperi, il basilico ed il peperoncino insieme all’olio extra vergine d’oliva in dosi variabili in base ai vostri gusti. Mentre il frullatore lavora aggiungetevi i pinoli e, se necessario, altro olio. Potete riporre il pesto così risultante in barattoli sterilizzati e poi adeguatamente sigillati, qualora sia il caso, aggiungervi altro olio per aiutarne la conservazione. Lasciatevi trasportare dalla fantasia e gustate il vostro pesto per realizzare degli ottimi primi piatti, sfiziosi secondi o semplicemente su crostoni di pane pugliese tostato al punto giusto.


Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia