Dolci e desserts pugliesi

Home » Puglia Ricette » Dolci e desserts pugliesi » Pasticciotto crema e amarena, ricetta semplice e golosa

Pasticciotto crema e amarena, ricetta semplice e golosa

Pasticciotto crema e amarena
Pasticciotto crema e amarena
Porzioni
6 persone
Difficoltà
media
Costo
basso
Calorie (per porz.)
590 calorie
Grassi (per porz.)
28 grammi
Preparazione
1 ora e 30 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
1 ora e 55 minuti

Tra i dolci tradizionali pugliesi, il pasticciotto leccese sicuramente la fa da padrone, frutto di una tradizione secolare. In questa ricetta vi presentiamo il pasticciotto crema e amarena, un insieme semplice e goloso dove si fonde la particolarità dell’amarena con l’infinita dolcezza della crema.

Per un vero e proprio momento di piacere, da gustare a colazione per iniziare la giornata con un ottimo carico di energie o a metà giornata per accompagnare un buon caffè, il pasticciotto crema e amarena, tipico delle zone salentine, sarà sicuramente la scelta giusta.

Figlio della tradizione, il pasticciotto era quel dolce che i nonni compravano ai propri nipoti, i piccoli assaporavano questo manicaretto alle volte ancora caldo con colori avvolgenti. Leggi tutta la ricetta e realizzalo direttamente in casa, stupendo i tuoi commensali con un dolce di straordinaria golosità.

Ingredienti per pasticciotto crema e amarena

  • 275 g di farina
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 4 tuorli
  • 2 buste di vanillina
  • 250 ml di latte
  • 75 g di zucchero semolato
  • 100 g di amarene sciroppate

Preparazione per pasticciotto crema e amarena

Per preparare il pasticciotto crema e amarena partite realizzando la pasta frolla. Riponete il burro ancora freddo di frigo, la farina (25 g), una bustina di vanillina ed un pizzico di sale in un mixer, frullando leggermente. Prendete il composto e mettetelo su una spianatoia, aggiungetevi lo zucchero e formate una fontana, al centro della quale andrete a riporre i tuorli.

Lavorate velocemente il tutto formando una palla. Lasciate il composto a riposare in frigo per circa un’ora. Successivamente passate a realizzare la crema pasticcera. In una ciotola aiutandovi con una frusta elettrica sbattete i tuorli con lo zucchero, andando quindi ad ottenere una crema. In un pentolino portate il latte ad ebollizione, successivamente toglietelo dal fuoco.

Versatevi metà del latte leggermente caldo ed aggiungetevi la farina setacciata, mescolate per bene evitando grumi. Trasferite il composto in un pentolino e portate il tutto ad ebollizione aggiungendo il latte restante e badando bene che non si formino grumi, sino a quando la crema non si sarà addensata.

Per realizzare il pasticciotto vero e proprio potete utilizzare delle formine. Stendete la pasta frolla su un piano infarinato aiutandovi con un mattarello, non fatela troppo sottile, e ricavatene un dischetto della forma dello stampo, calcolate anche i bordi della formina e disponetela nello stampo imburrato. Riempite il ripieno con la crema pasticcera che avete realizzato ed aggiungetevi al centro le amarene sciroppate con un po’ del loro sciroppo.

Stendetevi su un altro dischetto di frolla, leggermente più piccolo del precedente e coprite la tortina, eliminate la pasta frolla in eccesso e sigillate i bordi con le dita. Ripetete il procedimento sino ad esaurire gli elementi a vostra disposizione, cuocete in forno caldo già a 180° per 25 minuti, cuocete sino a quando la superficie del pasticciotto non sarà dorata. Vi rassicuriamo, se dovesse gonfiarsi durante la cottura non preoccupatevi, una volta raffreddato riprenderà la sua forma. Spolverizzate il tutto con zucchero a velo ed il vostro pasticciotto crema e amarena sarà pronto per essere gustato.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia