Dolci e desserts pugliesi

Home » Puglia Ricette » Dolci e desserts pugliesi » Ficarelli i panzerotti pugliesi a metà strada tra dolce e salato

Ficarelli i panzerotti pugliesi a metà strada tra dolce e salato

Ficarelli, panzerotti tra dolce e salato
Ficarelli, panzerotti tra dolce e salato
Porzioni
4 persone
Difficoltà
media
Costo
medio
Calorie (per porz.)
1291 calorie
Grassi (per porz.)
61 grammi
Preparazione
40 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
1 ora

I ficarelli sono dei tipici panzerotti pugliesi a metà strada tra dolce e salato, caratterizzati da un impasto salato che contrasta con quello dolce della farcitura. Panzerottti che si preparano in ogni angolo di Puglia in ogni periodo dell’anno, amatissimi ed ambiti. Un dolce con la D maiuscola, di quelli che lasciano in bocca un sapore pizzicante e genuino come quello della marmellata di fichi. In un viaggio immaginario nella tradizione classica pugliese però non si può non menzionare il panzerotto originale, quello che fritto o al forno riesce sempre a lasciare in bocca un sapore di autenticità ed incredibile golosità.

Ingredienti per la pasta

  • 500 g di farina
  • 100 ml olio extra vergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 bustina di lievito
  • sale q. b.

Ingredienti per il ripieno

  • 350 g di marmellata di fichi
  • 250 g di gherigli di noci

Preparazione per ficarelli

Per preparare la pasta dei ficarelli lavorate la farina con l’olio ed il vino, unendovi sale e lievito, lavorando il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Fate lievitare il tutto a temperatura ambiente coprendo con un canovaccio per due ore circa. Una volta terminato questo tempo stendete la pasta sottile ricavandone dei dischi dal diametro di circa 6/7 centimetri. Per quanto concerne invece la preparazione della farcitura, andate a tritare le noci mescolandole con la scorza grattugiata di limone, con la marmellata di fichi, amalgamando bene il tutto. Al centro di ogni disco di pasta mettetevi un cucchiaino di ripieno, chiudendo i dischi a mezzaluna e premendo molto bene i bordi, disponendo i ficarelli su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, arrivando fino a cottura, terminata una volta che raggiungeranno la doratura. Infine sfornate, lasciate intiepidire poi servite il tutto.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia