Ricetta: Cicorie stufate
Antipasti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Antipasti pugliesi » Cicorie Stufate: specialità afrodisiaca e gustosa tutta naturale

Cicorie Stufate: specialità afrodisiaca e gustosa tutta naturale

Cicorie stufate
Cicorie stufate
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
107 calorie
Grassi (per porz.)
11 grammi
Preparazione
45 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
1 ora e 10 minuti
presentazione ricetta

Presentazione

Questa ricetta tipica pugliese utilizza alcuni dei cibi naturali della nostra regione riconosciuti come veri e propri “Eco-Viagra”, capaci di risvegliare l’eros.

Non tutti sanno che l’insospettabile cicoria, verdura selvatica dal gusto amarognolo, per la scienza e per la tradizione popolare, è un prodotto naturale dai poteri afrodisiaci: stimola l’eros attraverso la produzione dell’ormone maschile androstenedione. Consumata almeno due volte a settimana aiuta a riaccendere la passione sotto le lenzuola.

Più diffuse sono le proprietà afrodisiache del peperoncino, vero toccasana antiossidante, ricco di vitamina C utile per la fertilità. Inoltre favorisce la digestione, la circolazione sanguigna e ha delle proprietà antinfiammatorie.

Un altro afrodisiaco efficace è l’aglio, soprattutto se consumato crudo: secondo gli esperti di Coldiretti due spicchi al giorno per tre mesi consecutivi potrebbero contribuire alla cura dell’impotenza. L’unico inconveniente sarebbe legato agli “effetti collaterali” sull’alito, a cui però, come consiglia Coldiretti, si può rimediare strofinando sui denti foglie di salvia, oppure masticando prezzemolo o chicchi di caffè, menta o chiodi di garofano.

Tutti questi preziosi ingredienti, tipici prodotti pugliesi alleati dell’eros, sono presenti nella seguente ricetta delle cicorie stufate anche dette ‘nfucate in salentino.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • mezzo chilo di cime di cicoria con i cuori grossi
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • circa 30 olive nere in salamoia
  • 1 peperoncino piccante
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • sale q.b.
preparazione ricetta

Preparazione Cicorie stufate


Pulire le cicorie, rimuovere le foglie secche e rovinate e risciacquare più volte con acqua corrente.

Prendere una padella, versare l’olio e far rosolare qualche spicchio d’aglio per qualche minuto; porre le cicorie ancora grondanti di acqua e stufare lentamente a pentola scoperchiata e fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.

A cottura quasi completa delle verdure aggiungere le olive nere in salamoia (una manciata) e il peperoncino tagliuzzato in pezzi e semi.
Salare a piacere e terminare la cottura ancora per qualche minuto.
Servire come contorno o piatto unico con delle fette di pane abbrustolito.

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento