News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bitonto per la regione Puglia Capitale Meridionale della Cultura 2020

Bitonto per la regione Puglia Capitale Meridionale della Cultura 2020

Bitonto per la regione Puglia Capitale Meridionale della Cultura 2020

La capitale italiana della cultura per il 2020 sarà la città di Parma; Bitonto ci aveva creduto, concorrendo come unica città del Meridione per conquistare questo importante titolo, per questo dopo la sconfitta, il comune del barese si rialza e viene definita dalla regione Puglia “Capitale Meridionale della Cultura 2020″, essendo l’unica città del Meridione giunta in finale per il titolo di Capitale Italiana della Cultura. Un titolo nel quale si uniscono la regione Puglia, la città metropolitana di Bari e lo stesso comune di Bitonto.

Abbiamo chiesto al sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio cosa rappresenti questo riconoscimento per la città e per la cittadinanza stessa: «Un sogno concretizzato dalla nostra Regione e soprattutto un impegno di tutti noi per trasformare definitivamente l’unica città del Mezzogiorno finalista, isole escluse. Ed ora ci dobbiamo credere tutti. Grazie a Michele Emiliano, a Loredana Capone ed al sostegno di Antonio Decaro: mai ci avete lasciato soli».

Questa sinergia in campo per promuovere la Capitale Meridionale della Cultura 2020 è volta a sostenere e premiare un modello virtuoso come quello della città di Bitonto, fondato sulla qualità dei progetti avanzati, sulla sostenibilità ambientale ed economica, sul management culturale e sulla costruzione di reti e partnership tra pubblico e privato. Si è deciso così che le istituzioni lavorino a stretto contatto con le agenzie turistiche del territorio e con gli enti regionali partecipanti, per affermare un modello di sviluppo territoriale fondato in maniera concreta sull’economia della cultura e del turismo.

Valori fondamentali quelli che la città sta portando avanti come simbolo del Meridione, dove la cultura diventa strumento per sottrarre porzioni di territorio alla criminalità in una situazione molto complessa a livello sociale ed economico. Il programma culturale è stato presentato negli scorsi giorni a Roma, «Lo sforzo virtuoso profuso dalla città di Bitonto, dal suo Sindaco, dai suoi Assessori e dalla comunità tutta in questa bella gara di Cultura, il patrimonio di credibilità e reputazione accumulato, la crescita di consapevolezza di sé, saranno messi a servizio dell’intero territorio regionale. –così la regione Puglia ha commentato la decisione con un comunicato– L’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale regionale, infatti, d’intesa con l’intera amministrazione regionale presieduta da Michele Emiliano, ha deciso di accompagnare la città per la concreta realizzazione del dossier Bitonto 2020 che il Comune ha scelto di adottare come proprio Piano Strategico della Cultura e del Turismo in perfetta coerenza con Puglia 365 e PiiiL Cultura in Puglia, i Piani strategici regionali di Turismo e Cultura».


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia