News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Inaugurato il primo tratto del raddoppio Andria-Trani in strada provinciale 1

Inaugurato il primo tratto del raddoppio Andria-Trani in strada provinciale 1

È stato riaperto in questi giorni un tratto della strada provinciale 1 in Puglia, che va a collegare le città di Andria e Trani dopo diversi lavori di raddoppio ed adeguamento delle strutture agli standard di sicurezza. Nel corso della giornata sono intervenuti Antonio Nunziante, vicepresidente della regione Puglia, intervenuto con Nicola Giorgino, sindaco di Andria e al tempo stesso presidente della provincia e Amedeo Bottaro, sindaco di Trani.

«Un’opera molto importante, un’opera che salva le vite umane –ha dichiarato in occasione della riapertura Antonio Nunziante– Stiamo programmando, vista la mia nuova delega ai trasporti, insieme ai sindaci e alla provincia, di mettere al centro dell’attenzione la sicurezza della viabilità, che ci porta anche allo sviluppo, ma soprattutto la sicurezza delle persone».

I lavori che hanno portato al raddoppio hanno avuto la durata di un anno ed hanno consentito non solo il raddoppio della carreggiata per quattro chilometri, da contrada Montericco, inserita nel territorio di Andria, all’ingresso di Trani, con la realizzazione di un guard rail, di complanari ampliate e asfaltate, di rotatorie oltre che di una nuova segnaletica. Le operazioni hanno avuto un costo totale di 23.000.000 di euro. Una strada che nel corso degli anni ha visto numerosi tragici incidenti, proprio per questo si è deciso di procedere all’opera di ristrutturazione ed ampliamento. I lavori furono affidati già otto anni fa, ma il corso della burocrazia interruppe le operazioni nel 2009, con una serie di interruzioni, contenziosi e diversi disagi. Al momento, diversamente da quanto stabilito nel progetto originario, non è stato realizzato il ponte a metà strada tra le due città.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia