News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » “Serie A Operazione Nostalgia”, a Nardò in campo 45 vecchie glorie

“Serie A Operazione Nostalgia”, a Nardò in campo 45 vecchie glorie

Tremila persone riunite nel ricordo di un calcio che ormai non c’è più. E’ stato un tripudio di passione e colori il terzo raduno di “Serie A Operazione Nostalgia”, manifestazione che ha visto scendere in campo sull’erba del “Giovanni Paolo II” di Nardò ben 45 vecchie glorie. Accompagnati dalla colonna sonora “Sei un mito” degli 883 e preceduti dalla sigla iconica della trasmissione Rai “Novantesimo minuto”, Real Machenesanno ha sfidato la Dinamo Nostalgia: il finale è stato di 3-3, con Vucinic e Sicignano grandi protagonisti.

Tanti protagonisti del passato, parte del ricavato in beneficenza

Tantissimi i calciatori presenti. A Nardò, accolti dal Sindaco Mellone e dal Consigliere delegato allo Sport Antonio Tondo, erano in campo fra gli altri: Massimo Taibi, Max Tonetto, Javier Chevanton, Guillermo Giacomazzi, Benny Carbone, Aldair, Simone Perrotta, Rodrigo Taddei, Sebastiano Siviglia, Cristiano Lucarelli, Lamberto Zauli, Stefan Schwoch, Generoso Rossi, Pasquale Bruno, Pierluigi Orlandini, David Di Michele, Lima, Marco Cassetti, Cesar, Gianluca Colonnello, Francesco Cozza, Luca Altomare, Francesco Moriero, Alessandro Conticchio, Bruno Cirillo, Marco Delvecchio, Michele Marcolini.

Una parte del ricavato è stata donato a quattro associazioni benefiche locali. Al termine della manifestazione è stato assegnato il primo premio per “la maglia più nostalgica” presentata alla manifestazione, vinta da un ragazzo che indossava la numero 10 di Beto del Napoli.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia