News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Referendum del 17 aprile, i Mezzotono dicono “SI'” sulle note di Bach

Referendum del 17 aprile, i Mezzotono dicono “SI'” sulle note di Bach

Referendum del 17 aprile, i Mezzotono dicono “SI'” sulle note di Bach

“Questa è Bari, la nostra città, e questo è il mare della Puglia, uno dei più belli d’Italia. Vuoi che continui ad essere così bello? Al referendum del 17 aprile vai a votare, e vota SI'”. Ad allungare la schiera di chi si presenterà alle urne domenica prossima per il referendum popolare relativo all’abrogazione della previsione che le attività di coltivazione di idrocarburi relative a provvedimenti concessori già rilasciati in zone di mare entro dodici miglia marine, abbiano durata pari alla vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale, si uniscono anche i Mezzotono, la Piccola orchestra italiana senza strumenti.

“Più che a trivella, meglio a cappella”

Il loro invito al voto, realizzato con voci nude e senza alcuna strumentazione a sostegno, ha come setting il lungomare di Bari al tramonto e si ispira liberamente all’Aria sulla quarta corda di Bach. Lo slogan conclusivo? “Più che a trivella, meglio a cappella”. What else?


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia