Primi piatti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Primi piatti pugliesi » Purè di patate e lenticchie, chicche d’autunno sulle tavole pugliesi

Purè di patate e lenticchie, chicche d’autunno sulle tavole pugliesi

Purè di patate e lenticchie
Purè di patate e lenticchie
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
431 calorie
Grassi (per porz.)
18 grammi
Preparazione
25 minuti
Cottura
1 ora e 40 minuti
Tempo totale
2 ore e 5 minuti

presentazione ricetta Presentazione

La cucina autunnale rivela sapori inaspettati ed estremamente gustosi nella loro semplicità, uno di questi è l’insieme costituito dal purè di patate e lenticchie, ricetta semplice ma ricca di gusto e proprietà.

La bontà delle patate arricchite con latte e burro si sposa in questo piatto con le ricche proprietà nutritive delle lenticchie, per un contorno semplice che in realtà potrebbe benissimo essere un piatto completo.

Un’ottima carta da giocare d’autunno o d’inverno quando le temperature richiedono un aumento delle calorie nei piatti da gustare durante il giorno. Questa ricetta che vi proponiamo non solo è molto semplice da preparare quanto piace a tutti, piccoli e grandi, per un pranzo o una cena che possa facilmente riuscire al meglio per chiunque.

ingredienti ricetta Ingredienti per la ricetta

  • 1 kg di patate a pasta gialla
  • 300 ml di latte intero
  • 80 g di burro
  • sale fino q. b.
  • noce moscata q. b.
  • 180 g di lenticchie
  • 50 g di sedano
  • 50 g di carote
  • 50 g di cipolle
  • 2 foglie d’alloro
  • 3 rami di rosmarino
  • olio extra vergine d’oliva q. b.

preparazione ricetta Preparazione

Per la preparazione di questo piatto vi consigliamo innanzitutto di preparare prima le lenticchie, per poter poi gustare un purè fresco e caldo.

Per le lenticchie partite mettendole in ammollo per qualche ora, dopo averle scolate dell’acqua versatele in un recipiente capiente aggiungendovi le foglie d’alloro, poi coprite con acqua abbondante cuocendole per 35 minuti a fiamma media da quando raggiunge il bollore. Una volta che saranno cotte lasciatele scolare per bene e separatamente preparate un trito di sedano, carota e cipolla, versandolo in padella con l’olio e mescolando bene evitando che bruci. Dopo circa dieci minuti unite le lenticchie scolate al trito, aggiungendovi il rosmarino e l’alloro, continuando la cottura per altri 7-8 minuti, condendo con sale e pepe a gradimento. Successivamente passate alla preparazione del purè.

In una pentola capiente versate le patate e copritele con molta acqua, da quando raggiungeranno il bollore aspettate altri 30-40 minuti in base allo spessore delle patate. Per assicurarvi che siano cotte utilizzate la forchetta, una volta cotte scolatele, sbucciatele mentre sono ancora calde. Successivamente schiacciatele in un tegame, grattugiatevi della noce moscata, aggiungetevi del sale e unitevi del burro a pezzi. Cuocete a fiamma bassa sino a quando il burro non risulterà fuso, contemporaneamente scaldate il latte e versatelo non appena sarà bollente, continuando a mescolare sino a quando il purè non sarà liscio, gonfio ed omogeneo. Impiattate le vostre pietanze ancora calde.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia