News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Primavera Mediterranea, le strade di Bari diventano giardini in musica

Primavera Mediterranea, le strade di Bari diventano giardini in musica

“Dal 17 al 20 maggio le strade saranno arricchite da fiori e piante ispirati a diversi generi musicali.”
Primavera Mediterranea, le strade di Bari diventano giardini in musica

Partirà da oggi la manifestazione dedicata alle piante, intitolata Primavera Mediterranea, che prenderà vita sino al prossimo 20 maggio in via Argiro nella città metropolitana di Bari. Il capoluogo pugliese si trasformerà così in un immenso giardino, in cui lavoreranno veri e propri architetti del verde che si adopereranno per riadattare gli spazi urbani con una serie di piante, arbusti e fiori per comporre giardini che andranno ad abbellire la zona pedonale.

La Primavera mediterranea è una manifestazione promossa da Promoverde Puglia e vedrà la composizione di veri e propri giardini in questa settima edizione per la quale è prevista anche una novità: come in una specie di quadretto bucolico la musica guiderà i visitatori isolato dopo isolato. Gli allestimenti saranno infatti ispirati ai diversi generi musicali, rivisitati in chiave green.

Un insieme insolito che va a coniugare note e vegetazione, per arrivare sino al teatro Petruzzelli, vero e proprio tempio della musica, dove saranno allestiti anche spazi ecosostenibili. Una scelta che cerca di andare incontro alle richieste di verde avanzate dai cittadini, in modo da poter coinvolgere, con il passare del tempo, sempre più zone della città.

In questa speciale occasione si riadatteranno i materiali utilizzati per l’addobbo di Natale in piazza del Ferrarese. Un maestoso abete che verrà sostituito da una quercia mentre le piante di mirto, phillyrea, ligustro variegato, ginestra, metrosideros, salvia e corbezzolo, da rosse diventeranno bianche andando a decorare il centro della piazza.

Una scommessa vinta per la città metropolitana di Bari, come ha sostenuto lo stesso sindaco Antonio Decaro, nata inizialmente con la pedonalizzazione della strada. Già dalle prime edizioni l’iniziativa è stata molto seguita ed ha consentito ai cittadini di poter visualizzare una città del futuro, lasciando comprendere come potesse essere bella una strada del genere senza automobili. Un vero e proprio crescendo ogni anno dopo l’altro, che dovrebbe arrivare a coinvolgere la nuova via Sparano.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia