Secondi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Secondi piatti pugliesi » Polpette di carne fritte, domenica di gusto in Salento con un piatto unico

Polpette di carne fritte, domenica di gusto in Salento con un piatto unico

Polpette di carne fritte
Polpette di carne fritte
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
medio
Calorie (per porz.)
465 calorie
Grassi (per porz.)
25 grammi
Preparazione
5 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
20 minuti

Spesso considerate un antipasto o un secondo comune, le polpette un tempo rappresentavano un lusso, quando la carne si mangiava una sola volta a settimana: la domenica. Proprio per queste ragioni le polpette sono rimaste nella tradizione pugliese come tipico pranzo della domenica o dei giorni di festa. Non mancano numerose varianti della classica ricetta delle polpette.

Alcuni le preferiscono con il pecorino anziché con il formaggio comune, altri le amano piccanti e decise, poi ci sono gli amanti del classico che le mangiano semplici, senza troppi sapori fusi insieme. Nella ricetta che vi proponiamo oggi vi descriveremo passo dopo passo come ottenere delle polpette di carne fritte deliziose ed imperdibili. Il piatto che vi illustreremo proviene direttamente dalla tradizione salentina.

Ingredienti per polpette di carne fritte

  • 250 g di carne macinata
  • 2 panini (solo mollica)
  • 2 bicchieri di vino
  • 2 uova
  • 60 g di parmigiano
  • 30 g di pecorino
  • prezzemolo q. b.
  • sale e pepe q. b.
  • olio per frittura q. b.

Preparazione per polpette di carne fritte

Per la preparazione di queste deliziose polpette di carne fritte partite bagnando la mollica di pane con il vino (per un’alternativa più leggera in questa fase adoperate l’acqua). Unite alla mollica così lavorata la carne, le uova e impastate con le mani. Dopo aggiungetevi del sale, il pepe, il prezzemolo ed il formaggio. Amalgamate il tutto con le mani fino ad ottenere un morbido composto.

Lasciate riposare per un po’ e successivamente andate a formare delle palline della grandezza che preferite. Friggetele nell’olio extra vergine d’oliva già caldo. Lasciate dorare le vostre sfere su tutti i lati e successivamente posatele su della carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia