News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » No droga no mafia Bitonto, seconda serata: parlano il sindaco e i musicisti

No droga no mafia Bitonto, seconda serata: parlano il sindaco e i musicisti

Ha preso vita lo scorso sabato la seconda serata dedicata all’iniziativa No droga, no mafia a cura dell’amministrazione comunale di Bitonto in collaborazione con musicisti ed artisti locali e con l’associazione Dico No alla droga Puglia. Il progetto è partito dal primo cittadino, Michele Abbaticchio, nel contesto della movida bitontina, con alcune live band locali, per dare vita ad una serie di eventi ed iniziative per combattere le organizzazioni criminali e l’uso di droghe.

Un messaggio significativo quello lanciato nel corso della serata, con il toccante intervento di un genitore che ha raccontato al pubblico cos’è l’amore, nel ricordo di suo figlio brutalmente ucciso da un automobilista sotto effetto di alcool alla guida contromano in statale. La serata è proseguita all’insegna dell’emozione, con il prezioso racconto di uno dei volontari dell’associazione Dico No alla droga Puglia che ha parlato della sua storia personale e di come ha combattuto la droga a 21anni.

Puglia.com sostiene le attività e le iniziative dell’associazione Dico No alla droga Puglia che nelle ultime settimane sta collaborando al progetto bitontino No droga, no mafia, con le testimonianze dei suoi volontari e con la distribuzione di libretti informativi. Un progetto portato avanti attivamente e tenacemente dal sindaco Abbaticchio che ha realizzato un significativo messaggio-video simbolo di una campagna per la vita e per la società. Abbiamo intervistato il primo cittadino che è intervenuto durante la seconda serata di No droga, no mafia.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Nel corso di questa seconda serata di musica dal vivo abbiamo voluto ascoltare proprio i musicisti, da cui è partita l’iniziativa in collaborazione con l’amministrazione comunale, interrogandoli sul tema. Una voce interessante con uno spunto sull’arte e sull’amore, ciò che serve ai giovani per non cadere nei tranelli degli stupefacenti e del mondo degli illeciti.
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia