News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Il mosaico di via Sparano, un gioco misterioso alla scoperta di Bari Vecchia

Il mosaico di via Sparano, un gioco misterioso alla scoperta di Bari Vecchia

È stato finalmente rivelato il mosaico di via Sparano, che una volta venuto alla luce si è dimostrato un gioco per scoprire il borgo antico, ovvero le numerose strade e stradine di Bari Vecchia. L’opera realizzata nella parte finale della strada dello shopping barese si è rivelata una specie di indovinello per un piccolo viaggio nel centro storico della città. Il mosaico in via Sparano si colloca a pochi passi dal castello, dalla basilica di San Nicola e dalla cattedrale.

Completato in questi giorni è stato mostrato al pubblico nel corso dello scorso pomeriggio. Una volta completati i lavori di restyling in via Sparano infatti la pavimentazione dell’isolato compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele è stata lucidata per poi essere esposta al pubblico. Il salotto di “Porta Vecchia” insomma manca giusto di qualche ritocco e poi sarà definitivamente pronto. La bellezza di quest’opera è nella sua visione dall’alto, completa ed intrigante, realizzata grazie a tre differenti colori della pietra, dal bianco al grigio, al nero.

Un’opera che riprende la forma stessa della penisola protesa sul mare, con il castello svevo, i torrioni, il percorso della muraglia, il molo dell’area portuale, presente in punta al mosaico, oltre che le strade ed i vicoli del centro storico. Un’opera simbolica grazie alla quale poter trapassare la città in pochi passi. Da questa “piantina” l’ingresso vero e proprio in Bari Vecchia, punto di partenza per entrare nella città antica e nei suoi borghi. Dei cubi molto simili a panchine, riprendono la pianta a scacchiera del centro murattiano simboleggiando i palazzi del centro.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia