puglia
News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Metal detector nelle piazze e 100 agenti in più: il Salento mette la sicurezza al centro

Metal detector nelle piazze e 100 agenti in più: il Salento mette la sicurezza al centro

Il Salento sempre più meta preferita dei turisti, ma le misure di sicurezza non sono mai troppe. Ecco perché, soprattutto in occasione dei grandi eventi, ci saranno 100 uomini delle forze dell’ordine in più per controllare il territorio. La prima vera e propria prova generale sarà messa in atto mercoledì 5 luglio con l’inizio della festa di Santa Domenica a Scorrano: nel piccolo paese in provincia di Lecce, infatti, sono attese decine di migliaia di persone in quella che è considerata la capitale mondiale delle luminarie.

Controlli sempre più serrati, l’obiettivo è quello di tutelare i turisti

Come già accaduto a Bari in occasione del G7 delle finanze e successivamente al Medimex, saranno utilizzati metal detector per controllare i visitatori ai varchi posizionati in diverse zone del centro storico, oltre ad una serie di barriere antisfondamento. Un modello già sperimentato nel 2016 in occasione della celebre Notte della Taranta, che a tal proposito è stato considerato dal ministro dell’Interno come l’evento più sensibile all’allerta terrorismo della provincia di Lecce. La sicurezza, in ogni caso, dovrà essere garantita nella vita di tutti i giorni. Per questo motivo il grosso delle unità di rinforzo inviate dal Viminale sarà dirottato nelle zone più frequentate dai turisti, mentre altri gruppi saranno operativi nel corso di manifestazioni particolari. Un ulteriore passo in avanti, dunque, il Salento si mette al passo con i tempi e serra i controlli.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia