News Lecce

Home » Notizie Puglia » News Lecce » Leverano si trasforma in un museo d’arte a cielo aperto

Leverano si trasforma in un museo d’arte a cielo aperto

“Leverano punta sulla bellezza dell'arte.”
Leverano si trasforma in un museo d’arte a cielo aperto

Leverano, comune in provincia di Lecce, si è trasformato in un teatro di un inedito connubio di tradizione, arte e innovazione tecnologica grazie al nuovo progetto “Radici nell’Arte”.

Gli artisti dell’Associazione culturale 167/B Street, infatti, si sono occupati di realizzare un murale sulla facciata della Biblioteca di Comunità e hanno coordinato il lavoro di 12 artisti che hanno raffigurato su 12 diversi pannelli alcuni dei mestieri più antichi e rappresentativi della comunità di Leverano, trasformata, dallo scorso 29 maggio, in un museo a cielo aperto.

Un mix, quello tra l’urban art e l’alta tecnologia in grado di riportare in vita la storia e la tradizione di un popolo per un risultato assolutamente sbalorditivo.

Entusiasta dell’iniziativa si è mostrato il primo cittadino Marcello Rolli, il quale ha pubblicato un lungo post sul suo profilo Facebook sottolineando come l’arte pubblica, se ben collocata, possa essere più incisiva di tante parole.

Leverano e l’Urban Art

Il murale dell’artista salentino Chekos’Art, che come anticipato è stato disegnato sulla facciata della nuova Biblioteca di Comunità di Leverano e vede una bambina con un libro in mano. La piccola è appoggiata ad una pila di altri libri, con un fiore tra i capelli, con un uccellino che si è posato sul braccio mentre lei continua a leggere, assorta nella sua storia.

Dalla donna che impasta il pane al falegname nella sua bottega: nessuno degli antichi mestieri è stato dimenticato. I 12 pannelli, inoltre, prenderanno vita grazie all’intervento di una cooperativa locale che ha nel suo bagaglio un’importante esperienza nel campo della realtà aumentata.

Leverano, dunque, è pronta per ripartire dalla bellezza dell’arte.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento