News Taranto

Home » Puglia Notizie » News Taranto » India, a Taranto nasce la collaborazione del porto con la terra d’oriente

India, a Taranto nasce la collaborazione del porto con la terra d’oriente

“Le aziende dell'India collaboreranno con il porto di Taranto per scambi commerciali di vario tipo.”
India, a Taranto nasce la collaborazione del porto con la terra d’oriente

I rapporti commerciali legati al porto e alla città di Taranto diventano sempre più internazionali, aprendo le possibilità a un gran numero di prospettive inedite e a volte inaspettate. È quanto emerso ieri grazie alla conferenza indetta dal Consorzio Mari di Taranto dal titolo Mediterraneo e Oceano Indiano, dialogo tra mari: l’India incontra Taranto quale centralità del Mediterraneo. Imprese, logistica, turismo, cultura. Opportunità di interscambio dove sono state espresse le possibilità e le intenzioni di collaborazione tra il capoluogo ionico della regione Puglia e le imprese site in India, in particolar modo come attracco privilegiato per lo scambio merceologico.

Un obiettivo comune

Il valore commerciale di una fruttifera collaborazione tra il porto di Taranto e l’economia dell’India è tale per cui la Marina Militare locale ha messo a disposizione per la conferenza legata allo scopo il Castello Aragonese, una location prestigiosa per una iniziativa di pari livello. È stato Antonio Melpignano, presidente del Consorzio Mari di Taranto, ad aprire i dialoghi, con un discorso volto a sottolineare come oggi dal Mezzogiorno può venire il giusto riconoscimento per un nuovo modello dì governance, più attento e sicuramente ispirato da una vision territoriale di sviluppo libera da qualsiasi campanilismo, bensì più ispirata a sistemi di filiera territoriale con vocazioni condivise dove tutti puntano a un obiettivo comune, puntando alle terre orientali dell’India per dare un’ulteriore spinta all’economia locale.

Il futuro dell’economia pugliese

Il Consorzio Mari di Taranto è già coinvolto in maniera attiva nella realizzazione e nella promozione del Distretto Turistico Costiero della Magna Grecia, uno strumento dalle grandi potenzialità che ha già saputo costruire rapporti particolari e stretti tra Regioni, Province e Comuni. La costruzione di rapporti commerciali solidi con le terre estere può essere il prossimo scoglio da superare per l’economia pugliese, che vanta ottimi risultati in termini di export internazionali. L’India è una nazione che, anche grazie alla sua enorme popolazione, rappresenta un formidabile mercato per l’export, ma è anche una terra che, con un Pil in crescita costante, produce una straordinaria ricchezza che deve essere anche investita all’estero, e l’Italia può approfittare di questo momento per intercettare una parte importante di queste risorse. Aprirsi al mondo può essere il prossimo passo dell’economia pugliese, e l’India ha ufficialmente fornito una grande occasione a tal riguardo.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia