News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » FAL, da Bari a Matera in un’ora di treno entro giugno 2019

FAL, da Bari a Matera in un’ora di treno entro giugno 2019

“Con il completamento del nuovo tratto FAL sarà possibile raggiungere Matera da Bari in un'ora.”
FAL, da Bari a Matera in un’ora di treno entro giugno 2019

È tutto pronto per l’interramento della stazione di Modugno e la realizzazione di 1,9 chilometri di tratta ferroviaria FAL sulla linea BariMatera, atti che permetteranno di congiungere i due comuni con viaggi che dureranno meno di un’ora. È quanto illustrato oggi in una conferenza stampa dal Presidente delle Ferrovie Appulo Lucane, Rosario Almiento, dal Direttore Generale di FAL, Matteo Colamussi e dall’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Giannini.

I lavori della FAL

Tra Modugno e Matera saranno previste 3 gallerie, per oltre 500 metri, ad una profondità di circa 5 metri, l’eliminazione di 2 passaggi a livello in area urbana, lo spostamento di condotte idriche e fognarie. Sono attesi una serie di lavori in atto senza interruzione della circolazione ferroviaria, per un investimento totale 13,6 milioni di euro. Attualmente già il 60% dell’opera risulta già realizzato, pertanto è stato possibile stabilire il termine lavori previsto entro giugno 2019.

La nuova stazione di Modugno

L’opera di congiungimento tra Bari e Matera sarà un passo importante verso il futuro, e si è già conclusa agevolmente più di metà dei lavori necessari per realizzarla. Da pochi mesi è stabile il nuovo management, che sta visitando tutti i cantieri per certificare la bontà dei progetti e della loro esecuzione, nonché del lavoro dei Dirigenti delle FAL Ferrovie Appulo Lucane. Quello di Modugno è il cantiere più importante attualmente in atto sulla linea Bari – Matera poiché riconosciuto come snodo fondamentale, saranno previsti l’interramento della linea, con la realizzazione di ben 3 gallerie e l’eliminazione di 2 passaggi a livello, che consentiranno di aumentare la sicurezza e la capacità ferroviaria, contribuendo in modo sensibile al raggiungimento dell’obiettivo della dirigenza della FAL che è quello di abbattere i tempi di percorrenza tra Bari e Matera ad 1 ora entro il 2019. Non va ignorato il dettaglio per cui sarà consegnata alla città ed alla comunità di Modugno un’opera strategica che migliorerà la vivibilità sia dal punto di vista ambientale che della viabilità.

Gli altri progetti

La Dirigenza di FAL ha spiegato come i lievi ritardi finora registrati in questo cantiere siano dovuti soprattutto ad interferenze e attraversamenti come Enel, Aqp e simili, ed agli ostacoli burocratici che sono stati superati grazie anche al ruolo di facilitatore della Regione Puglia, che oltre ad investire 13,6 milioni di euro di fondi europei in quest’opera, negli ultimi anni ha stanziato quasi 300 milioni di euro nell’azienda in questione. Nei primi sei mesi del 2019 saranno terminati anche i lavori di raddoppio sulla tratta Modugno – Palo, pari a 9,6 km per 10,5 milioni di euro di investimento; entro il 2019 saranno conclusi 22 chilometri di raddoppio che diventeranno 30 entro il 2022. La straordinarietà dell’opera in via di realizzazione a Modugno sta anche nel fatto che non sia mai stato interrotto l’esercizio ferroviario, realizzando due deviazioni che consentono il passaggio dei treni anche nel corso dei lavori.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia