News Taranto

Home » Puglia Notizie » News Taranto » Elicottero che vola senza equipaggio, superato il test a Grottaglie

Elicottero che vola senza equipaggio, superato il test a Grottaglie

Elicottero che vola senza equipaggio, superato il test a Grottaglie

È stato svolto presso l’aeroporto di Taranto-Grottaglie un passaggio storico nell’ambito della guida di mezzi aeroportuali con il primo volo senza pilota per l’elicottero a controllo remoto Leonardo SW-4 Solo. Il mezzo, come ha spiegato un’equipe specializzata, ha avuto modo di restare agevolmente in volo per un totale di 45 minuti soddisfacendo così tutte e attese premesse e mostrando eccellenti risultati nell’ambito della controllabilità di sistemi e manovrabilità.

I test effettuati hanno compreso manovre come l’accensione e lo spegnimento dei motori senza la presenza di un’entità fisica a dare l’avvio all’ordine, il decollo e l’atterraggio tutto completamente automatizzato, il volo stazionario e quello in movimento nell’ambito di una simulazione di una missione di sorveglianza. La quota massima raggiunta è stata di 450 metri e la velocità maggiore che il velivolo è stato in grado di toccare è stata di 110 chilometri orari.

Quello ottenuto è un grande risultato, dimostrazione di come la compagnia Leonardo si stia muovendo in maniera propositiva e nella giusta direzione, occupando il posto di leader europea in un settore sempre più importante come quello dello sviluppo di sistemi completamente automatizzati privi di equipaggio legati agli aeromobili.

La struttura dell’aeroporto di Taranto-GrottaglieMarcello Ariotta” è stata scelta per lo scopo dall’azienda internazionale Leonardo non a caso, grazie alle sue caratteristiche che la rendono nota per qualità e servizi come la sua pista tra le più lunghe d’Italia e il suo comparto legato alla marina militare con attrezzature all’avanguardia. Non aperto al pubblico, l’aeroporto è stato perfezionato proprio per operazioni di uso cargo e per test dell’esercito.

L’elicottero collaudato presso l’aeroporto è uno dei gioielli dell’azienda Leonardo e permetterà una serie di operazioni particolari realizzabili da remoto in modo da garantire la massima flessibilità possibile, dalla possibile sorveglianza di aree determinate al trasporto di merci sensibili o persone in situazioni critiche alle più dirette operazioni militari.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia