News Taranto

Home » Puglia Notizie » News Taranto » Ceramiche di Grottaglie protagoniste al Vinitaly di Verona

Ceramiche di Grottaglie protagoniste al Vinitaly di Verona

Ceramiche di Grottaglie protagoniste al Vinitaly di Verona

Da oggi, domenica 15 aprile sino a mercoledì 18, durante la 52esima edizione del Vinitaly di Verona, si parlerà di ceramiche pugliesi. Nel corso della Fiera Internazionale dedicata al Vino, la Puglia racconterà della sua creta lavorata e trasformata in ceramica da vino, oltre che da cottura, con i frutti del territorio che vengono cotti in questi speciali recipienti accompagnati dal vino prodotto in tutto il Tacco d’Italia.

Al Vinitaly di Verona si potranno ammirare minzane, cammaùtti, capasoni, quartaredde, tiedde, tieste e pignate, che parleranno di come da secoli si opera nel nostro territorio dove ogni anno prende vita la kermesseVino è Musica”. Un momento importante di condivisione e festa che anima l’antico quartiere delle ceramiche di Grottaglie.

Il padiglione pugliese a Verone parlerà del lavoro dell’uomo e delle importanti biodiversità del Paese. Sistema Museo curerà qui una mostra attinta dalla storica collezione del maestro ceramista Cosimo Vestita; si procederà con degli appuntamenti per i visitatori incentrati sul patrimonio storico ed esperienziale territoriale.

Un’occasione nel corso della quale si presenterà la nona edizione di “Vino è Musica”, con anticipazioni sul programma che nel corso degli anni ha ospitato più di 50 botteghe artigiane nei pressi del Castello Episcopio di Grottaglie, con più di 100 aziende vitivinicole, 40 chef, 80 gruppi musicali. L’evento sarà presentato dall’Associazione Intersezioni, dalla regione Puglia, dal comune di Grottaglie in collaborazione con Confagricoltura Taranto, Gal Magna Grecia, Slow Food Grottaglie “Vigne e Ceramiche”, Sistema Museo, Qiblì.

Un momento ideale per discutere di promozione territoriale, turistica ed enogastronomica. Un laboratorio nel Padiglione Puglia porterà alla massima espressione il teorema vino e ceramica, con degustazioni destinate ai vitigni autoctoni pugliesi ed ai cibi preparati in terracotta, di cui sarà proposto un assaggio a cura dello chef Salvatore Carlucci, con il classico “fave e cicoria”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia