News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Cannabis uso terapeutico, Emiliano valuta produzione in regione Puglia

Cannabis uso terapeutico, Emiliano valuta produzione in regione Puglia

Cannabis uso terapeutico, Emiliano valuta produzione in regione Puglia

È al vaglio la discussione incentrata sulla cannabis per uso terapeutico, riaccesa dal presidente della regione Puglia Michele Emiliano. Il governatore pugliese ha infatti lanciato una sfida ai luoghi comuni e al tempo stesso al governo nazionale per intervenire rapidamente sulla materia, esortando in caso contrario a lasciare alle stesse regioni la libertà di decidere in maniera indipendente.

È stata ospitata a Bari infatti la Medical Cannabis Mediterranean Conferencè nel corso della Fiera del Levante. Il provvedimento su “cannabis uso terapeutico” a cui allude Emiliano è fermo in commissione: «Certo un Parlamento che si spaventa di discutere dello “Ius solì”, immagino –prosegue Emiliano- come sarà felice di dover discutere su questo argomento, occorre far prevalere il diritto alla salute dei tantissimi malati che hanno bisogno del farmaco, i malati di Sla, chi ha un tumore o malattie neurologiche, ma non riescono a trovarlo».

In nazione infatti la coltivazione e la trasformazione della Cannabis sono consentite solo presso lo stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze ma quanto prodotto a livello quantitativo non riesce a soddisfare il fabbisogno interno e le regioni sono costrette ad acquistare il farmaco dall’estero, dall’Olanda in particolare, pagandolo molto più del suo valore. Spesso per ottenerlo occorrono tempi lunghissimi e questo costringe i pazienti ad interrompere le terapie.

«Ogni volta che tentiamo di ragionare a mente fredda su molti argomenti l’Italia si spacca stupidamente in due; -così prosegue il presidente della regione Emiliano- il governo è molto frenato dai timori di polemiche che potrebbero emergere ove qualcuno sostenesse che questo è un modo surrettizio per arrivare alla liberalizzazione del consumo di droghe attraverso le prescrizioni mediche». La regione Puglia ha preparato una proposta di legge su “cannabis uso terapeutico” che dal prossimo 21 settembre sarà emanata dalla commissione regionale per la sanità, con un avvio sperimentale di un centro di coltivazione e produzione della cannabis a fini terapeutici in Salento.


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento