News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » BA29 l’avviso dei tirocini per i disoccupati nel comune di Bari

BA29 l’avviso dei tirocini per i disoccupati nel comune di Bari

“Un'opportunità di tirocinio per giovani disoccupati nel comune di Bari, con un grande investimento.”
BA29 l’avviso dei tirocini per i disoccupati nel comune di Bari

È possibile presentare domanda sino al 31 luglio per i giovani tra i 16 ed i 29 anni, residenti nella città metropolitana di Bari, provenienti da famiglie con un Isee inferiore ai 6mila euro annui, per presentare la domanda di partecipazione al progetto BA29. Lo scopo dell’iniziativa è quello di favorire l’empowerment e l’inserimento lavorativo di giovani disoccupati o inoccupati, italiani e stranieri a rischio di emarginazione sociale.

È possibile leggere l’avviso cliccando qui

Le risorse

Rilevanti le risorse messe in campo dal comune di Bari per quest’iniziativa, con 1milione e 410mila euro del Pon Metro 2014-2020 con altri 500mila euro provenienti dal Patto per Bari, il programma che è stato finanziato in base all’accordo Stato-città metropolitana, del quale 450mila euro saranno utilizzati per borse lavoro, e 50mila per il rimborso degli oneri di attivazione per i tirocini formativi. Stando ai calcoli del comune saranno circa 3mila i potenziali beneficiari di questa importante misura.

Tirocini per i giovani

Per i giovani si attiveranno dei tirocini della durata di sei mesi presso le aziende della città metropolitana di Bari, con un rimborso spese previsto di 450euro al mese, per un impegno di 25ore a settimana. Al soggetto che ospita il tirocinio verranno riconosciuti 300 euro come rimborso spese per l’attivazione dello stage.

Il comune di Bari stima di poter realizzare con le risorse un totale di 700 tirocini, con un’influenza del 21% sugli aventi diritto. Il programma rientra a pieno nelle nuove strategie volte a contrastare la disoccupazione sul territorio del barese, che vede un dato preoccupante, al 47%, nella fascia d’età tra i 15 e i 24 anni. Il progetto durerà per due anni, così coloro che non riusciranno a candidarsi entro il 31 luglio, potranno farlo nel corso delle successive finestre di apertura degli avvisi, ovvero il 1° novembre e il 31 dicembre del 2018, oltre al lasso temporale dal 1° maggio al 30 giugno del 2019, fino ad esaurimento delle risorse.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia