News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Un’app per segnalare bullismo e spaccio, a Bari arriva You Pol

Un’app per segnalare bullismo e spaccio, a Bari arriva You Pol

Un’app per segnalare bullismo e spaccio, a Bari arriva You Pol

La tecnologia giunge in supporto della giustizia nella città metropolitana di Bari, con la nuova app per segnalare casi di bullismo e spaccio. Si chiama You Pol ed è collegata direttamente alla Polizia questa speciale applicazione per smartphone. L’app è stata ideata e creata partendo dal principio e dalla ferma convinzione che ogni cittadino sia una parte responsabile ed attiva nella vita democratica del suo Paese e nel piccolo della sua stessa città.

You Pol è facilmente scaricabile su ogni tipo di smartphone e tablet, per farlo basta accedere alle piattaforme di Apple Store, per i sistemi IOS e Play Store per i sistemi operativi Android. Un metodo veloce ed efficace che consente di inviare immagini o segnalazioni scritte, queste perverranno direttamente alla sala operativa della Questura. Si potranno segnalare alla polizia episodi di bullismo o di spaccio anche trovandosi in province diverse da quella di Bari. Con You Pol sarà consentita la denuncia all’autorità di Polizia di fatti dei quali si è testimoni diretti, anche attraverso l’uso di foto, immagini acquisite sul proprio dispositivo, notizie di cui si è venuti a conoscenza tramite link, pagine web, ricezione di messaggi e anche informazioni verbali.

L’applicazione possiede la georeferenziazione, ovvero la localizzazione precisa ed inequivocabile, oltre che immediata, del dispositivo segnalante e del luogo interessato dall’evento, anche se questi due elementi dovessero essere distanti tra loro. L’utente ha a disposizione diverse opzioni con questa utilissima applicazione: si possono effettuare chiamate d’emergenza, con il pulsante rosso con l’apposita scritta; si verrà indirizzati direttamente alla sala operativa 113 o 112 (NUE, numero unico di emergenza), della provincia nella quale l’utente si trova.

Già dallo scorso novembre 2017 sono state scaricate 20.000 applicazioni, sia tramite Play Store che tramite Apple Store, in totale sono già più di 300 le segnalazioni giunte alle sale operative di Roma, Catania e Milano, le prime città ad aver avviato la sperimentazione.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia