Ricetta: Torta di pane, pomodori e cipolle
Rosticceria pugliese

Home » Ricette Pugliesi » Rosticceria pugliese » Torta di pane, pomodori e cipolle, una ricetta genuina pugliese

Torta di pane, pomodori e cipolle, una ricetta genuina pugliese

Torta di pane, pomodori e cipolle
Torta di pane, pomodori e cipolle
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
415 calorie
Grassi (per porz.)
15 grammi
Preparazione
40 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
1 ora e 10 minuti
presentazione ricetta

Presentazione

Ingredienti semplici e genuini per una ricetta semplicissima da preparare, la torta di pane, pomodori e cipolle, dove la bontà del pomodoro si unisce alla semplicità del pane. Una torta da improvvisazione per una cena al volo con gli amici, mentre si sorseggia un buon Salice Salentino o un fragoroso Negroamaro.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • 350 g di pane raffermo a cubetti
  • 500 g di pomodori perini
  • 2 cipolle
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 filetti di acciuga sotto sale
  • 4 cucchiai di olio
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
preparazione ricetta

Preparazione Torta di pane, pomodori e cipolle


Affettate sottilmente le cipolle e fatele dolcemente appassire in una padella antiaderente con l’aglio tritato e 2 cucchiai di olio. Tuffate per qualche istante i pomodori in acqua bollente, scolateli, privateli della pellicina e dei semi e riduceteli a filettini. Ungete di olio una pirofila, fate uno strato di filettini di pomodoro, cospargeteli di sale, pepe e basilico tritato, ricoprite il tutto con un po’ di soffritto e un filetto di acciuga dissalato e sminuzzato. Disponetevi sopra un po’ di pane tagliato a cubetti e proseguite così con gli strati fino a esaurimento degli ingredienti, avendo cura di terminare con i pomodori.

Irrorate la preparazione con il vino bianco e con l’olio rimasto, quindi passate il recipiente in forno caldo a 180° C per 30 minuti. A metà cottura coprite la torta di pane con un foglio di carta di alluminio per evitare che asciughi troppo. Potete servire la torta sia calda che fredda.

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento