News Brindisi

Home » Notizie Puglia » News Brindisi » Torre Guaceto premiata con Oscar dell’Ecoturismo 2021

Torre Guaceto premiata con Oscar dell’Ecoturismo 2021

“Un premio che gratifica chi lavora ogni giorno per il bene della Riserva promuovendo il territorio in modo sostenibile.”
Torre Guaceto premiata con Oscar dell’Ecoturismo 2021

Dopo Porto Cesareo, anche l’Area Marina Protetta di Torre Guaceto è stata premiata con l’Oscar dell’Ecoturismo 2021. Il riconoscimento è assegnato da Legambiente alle strutture ricettive, ai parchi naturali e alle aree marine protette che si sono maggiormente distinte per le soluzioni di ecosostenibilità, tutela e promozione dell’ambiente da loro adottate.

Il premio è stato consegnato nel corso della decima edizione del BTO (Buy Tourism Online) di Firenze, evento di punta per quanto riguarda il settore Travel & Innovation. Tra le quindici realtà italiane premiate, Torre Guaceto è stata scelta da Legambiente per le politiche che sono state applicate all’interno dell’area protetta.

Sostenibilità al primo posto

Un’area protetta può essere definita sostenibile monitorando costantemente l’impatto che il turismo ha sugli ambienti naturali, adottando soluzioni che riducono l’influenza sugli ecosistemi e verificando che gli obiettivi siano raggiunti agendo in maniera mirata.

Per questo non poteva che essere premiata una realtà come quella di Torre Guaceto che da sempre si impegna nel tutelare e promuovere l’Area Marina attraverso un processo costante di miglioramento. Il prestigioso riconoscimento non solo gratifica tutti quelli che ogni giorno lavorano per il bene della Riserva, ma funge da investimento affinché siano profusi sforzi umani ulteriori per proteggere questa preziosa area del territorio pugliese.

Torre Guaceto e innovazione turistica sostenibile

Durante il BTO ci si è focalizzati sul mondo dell’innovazione turistica sostenibile, e in particolar modo sull’applicazione di nuove tecnologie per la promozione del territorio anche grazie alle startup che forniscono strumenti utili per far crescere le realtà a vocazione turistica.

Alcuni di questi strumenti innovativi sono alla base della strategia che Torre Guaceto ha adottato per la tutela della Riserva Marina, quali il potenziamento di una tecnologia volta a incentivare l’interazione dell’utente con il sistema hi-tech dell’area e l’utilizzo partecipato ed etico dei social.

Fondamentali inoltre sono l’agricoltura sostenibile, il risparmio energetico e la fruizione inclusiva. Ognuno di questi punti è parte integrante del Piano che Torre Guaceto ha redatto nell’ambito della Carta Europea del Turismo Sostenibile.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento