News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Puglia undicesima in Italia per riciclo rifiuti elettrici ed elettronici

Puglia undicesima in Italia per riciclo rifiuti elettrici ed elettronici

Puglia undicesima in Italia per riciclo rifiuti elettrici ed elettronici

La Puglia si classifica all’undicesimo posto tra le regioni d’Italia nella graduatoria delle quantità di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (altresì riconosciute come RAEE) gestiti nel 2017 da Ecodom. I dati sono stati diffusi dal principale Consorzio Italiano del Riciclo del RAEE che espone come le tonnellate interessate sul territorio siano pari a 2795, divise per Raggruppamento R1 di 1829 tonnellate (ovvero frigoriferi, congelatori, grandi elettrodomestici per la refrigerazione, la conservazione e il deposito di alimenti), Raggruppamento R2 di 947 tonnellate (lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, forni, cappe, stufe elettriche, boiler, microonde e simili), Raggruppamento R3 (TV, monitor) e R4 (aspirapolvere, ferri da stiro, frullatori, computer, cellulari, eccetera) di 19 tonnellate.

Da queste 2795 tonnellate sono state ricavate 1700 tonnellate di ferro, 69 di alluminio, 59 di rame, 329 di plastica. Grazie al trattamento dei materiali è stato risparmiato il consumo di ben 3.681.137 kWh di energia elettrica e si è potuta evitare l’emissione nell’atmosfera anidride carbonica per il peso di 39mila tonnellate.

Risultati che ritraggono solo la punta dell’iceberg dell’attuale situazione nazionale: le case degli italiani e dei pugliesi sono tutt’ora piene di elettrodomestici e apparecchiature elettroniche inutilizzate, come videoregistratori ormai in disuso, cellulari, televisori a tubo catodico che attendono solo di essere smaltiti correttamente. Recenti statistiche mostrano come solo il 18% della popolazione regionale sia a conoscenza di come si possa dal 2016 disfarsi gratuitamente, dei piccoli elettrodomestici presso gli stessi punti vendita senza spese o necessità di acquisti.

La provincia pugliese più virtuosa secondo la graduatoria RAEE è Lecce (1124 tonnellate di rifiuti riciclati) seguita da Bari (779 tonnellate), Brindisi (394 tonnellate), Foggia (272 tonnellate), Taranto (129 tonnellate) e BAT (97 tonnellate). La Puglia da sola ha raccolto il totale del 2.7% dei rifiuti registrati dal Consorzio. Le regioni ai primi posti della graduatoria di Ecodom sono la Lombardia (20146 tonnellate), l’Emilia Romagna (13281 tonnellate) e la Toscana (9776 tonnellate). L’ultimo posto della classifica è occupato dalla Basilicata, preceduta da Valle d’Aosta e Molise.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia