News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Puglia, 36 milioni in tre anni: ecco il piano strategico per il turismo

Puglia, 36 milioni in tre anni: ecco il piano strategico per il turismo

Trentasei milioni di euro in tre anni. Una media di 12 per anno. E’ la copertura finanziaria approvata dalla Regione Puglia per il piano strategico regionale del turismo Puglia365. Prende così il via, con l’approvazione della delibera della giunta regionale avvenuta nei giorni scorsi la fase operativa del piano di promozione, relativo al periodo 2016/2025 ed elaborato da Pugliapromozione. “Puglia365 è il Piano Strategico del Turismo della Regione Puglia 2016-2025 e vede coinvolti gli operatori del settore, gli enti locali, le associazioni datoriali e sindacali, gli stakeholder, il MIBACT, gli opinion leader locali, le Università e i GAL; realtà diverse che lavoreranno insieme nei prossimi mesi verso una nuova visione condivisa del turismo in Puglia”. Un nutrito calendario di incontri traccerà, tappa dietro tappa, il percorso verso il documento conclusivo. “Gli obiettivi condivisi del piano e approvati dalla Giunta regionale-si legge in una nota-sono: far crescere la competitività della destinazione in Italia e all’estero; aumentare i flussi di turisti internazionali; dare una spinta positiva alla destagionalizzazione; potenziare l’innovazione organizzativa e tecnologica del settore. Ampio spazio anche alla formazione per aiutare i territori più piccoli”.

Capone: “Nuova fase per la regione, piano corale che coinvolge operatori del settore e cittadini”

Il piano era stato presentato in bozza al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, già il 27 luglio scorso a Roma. “La Puglia è la prima regione italiana ad avere il suo piano strategico del turismo in osservanza alla legge nazionale. Siamo un’unica squadra che combatte per l’Italia e per se stessa per portare lavoro, identità e soprattutto per favorire l’economia complessiva della Puglia” ha spiegato soddisfatto Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia. Per il 2017 sono già pronti i primi 12 milioni di euro, come ha spiegato nel dettaglio Loredana Capone, assessore all’industria turistica e culturale: “Si apre una nuova fase per il turismo in Puglia, è un piano scaturito da un processo corale tra operatori del settore, cittadini, Enti Locali, partenariato, associazioni datoriali e sindacali, stakeolder, opinion leader locali, Università. La Regione ha impegnato per i primi tre anni 36 milioni di euro, destinati alla promozione, alla accoglienza e alla innovazione, soprattutto di prodotto; e per il 2017 è già esecutiva la delibera per dodici milioni di euro”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia