puglia
News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » L’arcivescovo Giovan Battista Pichierri è deceduto per un malore

L’arcivescovo Giovan Battista Pichierri è deceduto per un malore

È salito al cielo l’arcivescovo della Diocesi di Trani-Barletta-Andria, Giovan Battista Pichierri, questa mattina all’età di soli 74 anni. Tra qualche giorno avrebbe celebrato il cinquantenario dal suo sacerdozio per il quale era già atteso a Bisceglie, in occasione del Giubileo dei Santi Martiri. Nacque a Sava, il 12 febbraio 1943 e fu nominato vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano nel 1990, ha condotto l’arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie dal 26 gennaio del 2000. La notizia è stata confermata da fonti ecclesiastiche, che hanno dichiarato del malore improvviso che ha colto questa mattina il vescovo nella sua abitazione vescovile di Trani in via Beltrani.

Frequentò il ginnasio all’interno del seminario diocesano di Oria ed il liceo al quale seguirono gli studi filosofici e teologici nel Pontificio Seminario Regionale Pugliese Pio XI di Molfetta. Assunse la licenza in teologia nell’istituto Teologico Ecumenico di Bari, poi ordinato sacerdote nel 30 agosto 1967. Ricevette l’ordinazione episcopale il 26 gennaio 1991, per mano del vescovo Armando Franco, con la concelebrazione dell’arcivescovo Andrea Mariano Magrassi e dell’arcivescovo Benigno Luigi Papa. Nel 1999, il 13 novembre, fu nominato arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, prendendo possesso dell’arcidiocesi il 26 gennaio del 2000. Nel 19 ottobre 2012 indisse il sinodo arcidiocesano, conclusosi nel 2016 dopo ben tre fasi annuali con tematiche differenti.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia