News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Conversano, ecco il ketchup naturale che conquista gli Usa

Conversano, ecco il ketchup naturale che conquista gli Usa

Conversano, ecco il ketchup naturale che conquista gli Usa

Si può trovare la propria “America” anche in Puglia. A Conversano, in Provincia di Bari, vive la famiglia Nardelli: coltivano la terra ed è appassionata di agricoltura da più generazioni. Con una particolare attenzione all’ecosostenibilità, la famiglia Nardelli segue da sempre procedure di agricoltura biologica, con l’obiettivo riuscire ad offrire, attraverso i propri prodotti, la semplicità e il gusto di ricette genuine, ereditate dalla tradizione secolare e dalla passione per il lavoro dei campi. Con il cambio generazionale e quindi con l’introduzione di due giovani agricoltori come Bernardino e Francesco, alla coltivazione e alla raccolta è stata aggiunta anche la produzione alimentare in particolare di confetture e preparati sott’olio. Hanno dato vita così a Sapori di Casa, un’azienda che produce conserve naturali a chilometro zero a Conversano, Bari. La svolta arriva dagli Stati Uniti, dove Bernardino, 32 anni e una laurea in tecnologia alimentari in bacheca, si è presentato con una maglietta recitante uno slogan eloquente: “Italians do it better”: è lì che i Nardelli’s hanno presentato un prodotto, un ketchup naturale, nato da prodotti di qualità ben distinti dalla salsa.

I fratelli Nardelli hanno creato una salsa speciale, giovani e con tante idee

Un’idea raccontata a Millionaire.it, sin dalle sue radici: “Undici anni fa, abbiamo abbinato alla produzione l’attività di trasformazione e creato l’etichetta Sapori di casa. Produciamo noi tutto quello che è necessario per le conserve, anche l’olio extravergine. Diamo alla clientela quello che cerca: prodotti realizzati con materie fresche, nel modo più artigianale possibile. Ora il picco di richieste riguarda la salsa, che non si fa più in casa, i sughi, i prodotti pronti, da usare subito: confetture, sottoli”. Il ketchup fa rima con i 30 anni: “Avevo cucinato porchetta per gli amici. Serviva una salsa e io l’ho preparata. È piaciuta molto, così ho studiato un prodotto equilibrato e commerciabile, sul mercato italiano e non. Negli Usa è stata proposta la prima volta al The Summer Fancy Food Show di Manhattan, dove produttori di 55 Paesi incontrano buyer: un successo. Da noi, il prodotto si vende in gastronomia e negozi gourmet, a circa 3,50 euro. Negli Usa, siamo al doppio”. 1000 pezzi venduti in soli due mesi sono il punto di partenza. I prossimi passi? “Succhi, ciliegia e melograno”. Con loro lavorano sei persone, per un fatturato di 500mila euro. Ad maiora.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia