News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Cittadella della Giustizia a Foggia, nuova area con servizi

Cittadella della Giustizia a Foggia, nuova area con servizi

Cittadella della Giustizia a Foggia, nuova area con servizi

A Foggia si prepara a nascere quella che può essere definita la prima “Cittadella della Giustizia”: il comune ha ceduto al Ministero della Giustizia gli immobili collocati all’interno dell’edificio dove è ospitato il Palazzo di Giustizia, così da permettere lo sviluppo di una nuova area dove saranno garantiti i servizi fondamentali per lo svolgimento di un’istituzione tra le più importanti del Mezzogiorno.

Grazie all’adozione di questi nuovi provvedimenti amministrativi, assunti dalla Giunta del Comune di Foggia, gli uffici giudiziari della Capitanata saranno accorpati, assicurando ogni giorno il funzionamento della macchina giudiziaria nella maniera più efficiente possibile. Avvocati, magistrati, funzionari, che hanno sempre svolto il loro servizio in condizioni non del tutto ideali, avranno dalla loro parte un supporto di natura logistica, potendo godere di tutti i servizi relativi al migliore svolgimento possibile del loro impiego presso la stessa struttura.

Il comune di Foggia decide quindi di puntare all’efficienza, organizzando al meglio gli edifici dedicati all’attuazione dell’attività giudiziaria nella maniera più idonea possibile garantendo il più sereno e corretto svolgimento delle loro funzioni, il tutto tutelando sempre la sicurezza e la riservatezza degli utenti. Creando nuovi spazi operativi è possibile lavorare in condizioni più funzionali, rispondendo così ad un’esigenza espressa da tempo dai funzionari del foggiano costretti a dividersi tra le strutture di Foggia, Lucera e altre.

Quello promosso dal comune della Capitanata è un importante investimento che porterà alla realizzazione di una vera e propria “Cittadella della Giustizia” dove troverebbero spazio tutti gli edifici giudiziari necessari e anche delle eventuali sedi autonome o distaccate della Corte d’appello e della Direzione Distrettuale Antimafia. La città sarà ora libera dai costi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili e avrà modo di razionalizzare le spese attraverso i risparmi che saranno ottenuti sulle locazioni passive. È bene sottolineare come la cessione al Ministero della Giustizia sia stata operata a titolo gratuito come è consuetudine tra le pubbliche amministrazioni, lo stesso comune di Foggia ha beneficiato in tempi recenti della stessa procedura.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia