News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Castellana Grotte, Mattarella atteso sul posto per la festa del 2018

Castellana Grotte, Mattarella atteso sul posto per la festa del 2018

Castellana Grotte, Mattarella atteso sul posto per la festa del 2018

L’esistenza di una profonda grotta alla base di quella che era semplicemente conosciuta come Castellana era accertata da diversi anni. Già nel diciottesimo secolo alcune testimonianze riportano come degli abitanti del luogo cercarono un ingresso per poterla esplorare, senza giungere ad un risultato significativo.

È nel 23 gennaio 1938 che lo speleologo Franco Anelli, nell’ambito di una campagna di ricerche geologiche condotte nel territorio sudorientale delle Murge, scopre la vera grotta ed il labirintico sistema di aperture e pertugi che la compongono. Come i più attenti avranno notato, tra pochi giorni questo evento compirà ottanta anni. La portata dell’avvenimento per la città è tutt’altro che relativa, dato che si parla di un polo turistico tale da averla portata a cambiare il suo nome originale in Castellana Grotte nel 1950.

Ed è per questo che nel prossimo 2018 sarà previsto un programma fitto, probabilmente a partire dal giorno stesso del compleanno della grotta. In prima fila presenti il sindaco Francesco de Ruvo con al fianco la famiglia Anelli, rappresentata dal figlio dello scopritore Enrico Franco e dal figlio Francesco Franco. E si spera con loro vi possa essere il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, insieme ad un esponente di spicco dell’attuale governo Gentiloni – si ipotizza il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini. In passato solo il Ministro Luigi Einaudi visitò la città, senza addentrarsi nella profondità della cava, pertanto vista l’entità dell’evento il programma sarà certamente eccellente.

Si avranno dati più certi nell’immediato futuro, tuttavia è facile immaginare alcuni passaggi certi come ad esempio la santa messa celebrata nella grotta in presenza delle maggiori personalità politiche della città e della famiglia Anelli, ed in seguito vi sarà una ricostruzione della celebre scoperta, con uno speleologo che si calerà nell’apertura della Grave. Si prospetta un 2018 pieno per Castellana Grotte, un passo in avanti nella definizione della sua storia e della sua unicità.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia