News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Giovane si spoglia dei suoi vestiti e li dona a un giovane afghano

Giovane si spoglia dei suoi vestiti e li dona a un giovane afghano

Un “miracolo dell’accoglienza”, capace di rendere noti i suoi frutti fino al sacrificio. E’ la descrizione sintetica, con copyright del direttore della Caritas di Barletta, Lorenzo Chieppa, di quanto accaduto due notti fa nella Città della Disfida, dove in questi giorni di emergenza meteo a causa del freddo e della neve, il pulmino dell’unità di strada della Caritas cittadina di Barletta, entrato in azione a partire del 3 dicembre scorso, sta svolgendo, soprattutto nelle ore serali e notturne, un servizio di assistenza per i senza dimora distribuendo cibo, coperte, latte caldo a chi trova riparo dal freddo nel parcheggio dei pullman cittadino o nelle stanze e sulle panchine della stazione centrale.

Protagonista un volontario della Caritas locale, il soccorso la scorsa notte in stazione

Alla vista dei volontari e degli operatori della sezione locale della Croce Rossa Italiana si è infatti presentata una scena commovente: un giovane afghano, molto infreddolito e sporco per essere rimasto attaccato sotto un tir nel viaggio dalla Grecia alla Puglia ma felice per essere riuscito a sopravvivere, ha raccontato la sua storia in uno stentato inglese. La vicenda ha commosso i volontari che lo avevano avvicinato nella stazione di Barletta per dare aiuto e uno di loro, Giorgio, alla sua prima uscita con l’unità di strada della Caritas, si è spogliato e gli ha regalato i suoi abiti. La storia è stata svelata dallo stesso Chieppa, che ha preferito però non diffondere foto dei due protagonisti o rivelare altri dettagli circa il giovane immigrato soccorso: “In 25 anni di volontariato, con le unità di strada-racconta-non avevo mai assistito a nulla di simile, è stata una nottata molto particolare, che non dimenticherò. Questo accade nelle notti in emergenza anche vicino a casa anche vicino al nostro quotidiano. La speranza bussa ai nostri cuori senza bisogno di andare lontano”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia