News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Università di Foggia, Scienze Agrarie una stazione di ricerca dedicata

Università di Foggia, Scienze Agrarie una stazione di ricerca dedicata

“A Foggia nasce la stazione di ricerca, una vera e propria cittadella scientifica.”
Università di Foggia, Scienze Agrarie una stazione di ricerca dedicata

Nascerà all’Università di Foggia la stazione di ricerca in Scienze Agrarie, con una serie di laboratori, postazioni sia per i docenti che per gli studenti e i tirocinanti, con accesso a computer e database. Non mancheranno una serie di impianti pilota, diverse attrezzature per l’analisi della caratterizzazione e della catalogazione sensoriale degli alimenti. La stazione di ricerca nascerà nel Dipartimento di Scienze Agrarie, degli alimenti e dell’ambiente dell’Università di Foggia e prevedrà una serie di Core Facilities, ovvero risorse condivise.

Uno spazio che sarà distribuito su 700 mq di superficie, per un anno nel corso del quale si trasferiranno le attrezzature e si provvederà alla ristrutturazione dei locali, con un investimento dell’Ateneo di Foggia che va oltre i 500.000 euro. In totale saranno occupate tre grandi aree, per quattro ripiani attrezzati ed adeguati alla nuova destinazione nell’ex Bio Agromed in via Napoli, 52 a Foggia, oltre che nel CREA, a Segezia. Un vero e proprio quartier generale della didattica e della ricerca scientifica, della sperimentazione del Safe, inaugurato ieri nel Festival della Ricerca e dell’Innovazione alla sua terza edizione.

Le Core Facilities saranno una sorta di cittadella scientifica, con analisi, controlli e tutele che si terranno anche per conto terzi. Una svolta per il dipartimento come ha spiegato il direttore, il professor Agostino Svevi, per la condivisione di tecnologie avanzate, per lo sviluppo di attività e competenze con l’utilizzo comune e multidisciplinare delle risorse. Una tappa fondamentale per il Dipartimento di Scienze Agrarie, degli alimenti e dell’ambiente. Con le Core Facilities si osserveranno alla lettera le indicazioni di M.I.U.R. e A.N.V.U.R. per quanto riguarda la valutazione scientifica e la dotazione strumentale a disposizione dei docenti e degli studenti.

Sarà possibile attraverso questi laboratori, mostrare come si opera all’interno dell’università, attraverso le attività analitiche e di ricerca che si svolgono in questo speciale dipartimento.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia