Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Il solstizio d’estate in Puglia di Siponto e Bari Vecchia

Il solstizio d’estate in Puglia di Siponto e Bari Vecchia

“I particolari giochi di luce sanciscono ufficialmente l'inizio dell'estate.”
Il solstizio d’estate in Puglia di Siponto e Bari Vecchia

L’estate è ufficialmente arrivata. A darne conferma e a regalare uno scenario particolarmente suggestivo ci pensano l’Abbazia di San Leonardo in Lama di Volara, a Siponto e la cattedrale di San Sabino, a Bari Vecchia.

La Puglia, quindi, è in grado di stupisce anche grazie alle sue numerose costruzioni, che non sono caratterizzate da semplici e sterili lastre di marmo e pietra, bensì da particolarità uniche nel loro genere.

Abbazia di San Leonardo

A pochi chilometri dalla città di Manfredonia, ogni venerdì 21 giugno, in occasione del solstizio d’estate, l’abbazia di San Leonardo si tramuta in un vero e proprio laboratorio di astronomia. Questo è dovuto al fatto che al centro della chiesa, non appena il sole raggiunge sul meridiano locale la massima altezza angolare rispetto all’orizzonte, i raggi vengono mostrati attraverso una croce intagliata sul pavimento.

Il fenomeno, per essere meglio visibile, viene accompagnato dalla diffusione dell’incenso: il fumo ne evidenzia i raggi solari.

Come facilmente intuibile, questo avvenimento è una vera e propria meraviglia, possibile grazie al delicato e perfetto equilibro tra natura e architettura.

San Sabino Bari vecchia

La magia della luce si ripete, stesso giorno e stessa ora, anche nella chiesa di San Sabino a Bari Vecchia.

Anche in questo caso il rosone si proietta sul mosaico ai piedi dell’altare, motivo per il quale numerosi fedeli e semplici curiosi assistono in numerosi all’evento.

Intorno alle 17:00 di questo pomeriggio, quindi, i raggi solari saranno proiettati in un fascio di luce sulla navata centrale, esattamente in corrispondenza del rosone disegnato davanti all’altare.

Il solstizio e la Chiesa Cattolica

Come mai, dunque, la Puglia presenta ben due luoghi così strettamente correlati all’inizio dell’estate del 21 giugno?

Questo è dovuto al forte legame della Chiesa Cattolica nei confronti dei solstizi e degli equinozi: questi consentivano di calcolare la data della Pasqua. Non è quindi un caso che esistano numerose chiese nelle quali si verifica questo affascinante fenomeno.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Promo Aziende
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia