News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Skassa Kazz Limited, fiorente attività di un barese in Scozia

Skassa Kazz Limited, fiorente attività di un barese in Scozia

“Luigi Aseni conquista la Scozia con la società Skassa Kazz Limited dando lavoro a 105 persone.”
Skassa Kazz Limited, fiorente attività di un barese in Scozia

Una delle più apprezzate giornaliste italiane, Milena Gabanelli, ha raccontato nella sua rubrica per Il Corriere della Sera, le curiose vicende che hanno interessato un’azienda britannica dal nome molto folcloristico. L’azienda di un barese intitolata Skassa Kazz Limited è stata infatti registrata regolarmente alla Companier House di sua Maestà, ovvero il registro delle imprese britanniche.

Dopo un attento esame l’anagrafe tributaria ha dato la sua approvazione con una serie di timbri e visti, così l’attività dell’intraprendente barese ha ricevuto la fiducia dalle banche ed in particolare della Hsbc, la più grande al mondo, aprendo un primo pub brasiliano a Glasgow, chiamato Boteco do Brasil, da subito un vero e proprio successo e poi ad Edimburgo.

Stiamo parlando di Luigi Aseni, un 37enne, che nonostante un’ottima busta paga mensile ed un posto fisso da ragioniere, ha preferito lasciare tutto per volare in Scozia. Dopo una piccola gavetta come pizzaiolo, adesso può vantare il premio come miglior bar notturno della Scozia per il suo Boteco do Brasil. Dopo averci preso gusto, Aseni ha incrementato il suo giro d’affari, fidanzandosi con una brasiliana e aprendo nuovi locali: due a Glasgow e due ad Edimburgo. Così arrivano gli altri nomi ispirati: Rumba Kazz, Kaka Kazz Limited. Inutile parlarvi dell’entusiasmo della responsabile business banking di Hsbc in Scozia, Susan Rowand, che ha espresso la soddisfazione di accompagnare questa piccola azienda sin dall’inizio.

La prima scelta del nome, come ha spiegato l’imprenditore alla giornalista Gabanelli, è derivata dalla previsione di tutte le pratiche burocratiche a cui pensava sarebbe andato incontro in Scozia: «Mi toccherà affrontare il solito “scassamento” di… » così è nato il nome del primo locale.

Ad oggi il giovane pugliese fornisce lavoro a 105 persone e sogna di aprire un Boteco a Londra. Ora il prossimo passo sarà quello di acquistare il locale dell’ultimo nato brasiliano, chiamato “Mango”, per il quale servirà una nuova società che con tutta probabilità si chiamerà “Mango Pu Kazz Limited”. Forse un giorno arriverà “Skassa Kazz Senza Limited”, per questo non ci resta che attendere.

video Video


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia