puglia
News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Selfie galeotto, due ladri beccati grazie a una foto a Brindisi

Selfie galeotto, due ladri beccati grazie a una foto a Brindisi

Galeotta, per fortuna della giustizia, fu la tecnologia. E’ stato un selfie scattato in auto poco prima della rapina a incastrare gli autori di un assalto armato compiuto l’8 luglio all’interno del bar Red& White di Brindisi. A finire così in manette sono stati Giovanni Quaranta e Walter Valenti, di 21 e 22 anni: i due sono stati identificati grazie alla visione delle immagini contenute nel circuito di videosorveglianza del locale commerciale e di un’altra attività commerciale di via Ragusa, strada per la quale i due rapinatori si erano dati alla fuga. Una volta fatta irruzione nel locale, i due si erano dati alle minacce nei confronti dei titolari: Valenti aveva preso il registratore di cassa contenente l’incasso pari a 60 euro, mentre Quaranta impugnava un’arma. Quaranta, al tempo stesso, era risultato il proprietario dell’auta usata per il colpo, una Lancia Delta. Nel suo appartamento, inoltre, è stata trovata una modica quantità di sostanza stupefacente.

I due giovani si erano resi responsabili di una rapina in un bar del centro cittadino

L’informativa di reato in Procura è stata depositata nelle 48 ore successive: i due artefici del colpo sono stati identificati una volta visionate le immagini dell’impianto di videosorveglianza del locale commerciale. Le stesse sono state raffrontate con il selfie contenuto nel telefonino di uno degli indagati, scattato poco prima della rapina, che raffigurava tutti i presunti componenti della banda. I due arrestati saranno ascoltati nelle prossime ore. I due arrestati saranno ascoltati dal gip nelle prossime ore, al fianco degli avvocati Daniela D’Amuri e Livio Di Noi.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia