News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Pubblicati in regione Puglia i primi 3 bandi per pesca ed acquacoltura

Pubblicati in regione Puglia i primi 3 bandi per pesca ed acquacoltura

Sono stati pubblicati nel Bollettino Ufficiale della regione Puglia, n. 90 del 27 luglio 2017, tre determinazioni dirigenziali con le quali si approvano i bandi pubblici destinati agli investimenti produttivi nell’ambito di pesca ed acquacoltura. Le azioni sono circoscritte nell’ambito Fondi Europei per gli Affari Marittimi e per la Pesca (FEAMP) 2014/2010. Alla regione Puglia è destinata una dotazione finanziaria che ammonta a 90 milioni di euro.

Gli avvisi pubblici rientrano nei seguenti ambiti:

  • Commercializzazione di prodotti per pesca ed acquacoltura. La determina dirigenziale n. 120 è appunto quella con la quale si va ad approvare l’avviso pubblico finalizzato alla trasformazione e commercializzazione dei prodotti di pesca ed acquacoltura. L’avviso pubblico è disponibile al link DD n. 120/2017 e Avviso
  • Ammodernamento delle unità di acquacoltura. La determinazione dirigenziale n. 121 è quella con la quale si approva l’avviso pubblico di investimenti per ammodernamento delle unità di acquacoltura, compreso il miglioramento delle condizioni di lavoro e sicurezza dei lavoratori nel settore dell’acquacoltura. L’avviso è disponibile al link DD n. 120/2017 e Avviso
  • Investimenti produttivi nel settore acquacoltura. La determina dirigenziale n. 122 è quella con la quale va ad essere approvato l’avviso pubblico per gli investimenti produttivi nell’ambito acquacoltura. L’azione è rientrante nel contesto di Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca (FEAMP) 2014/2020. L’avviso è disponibile al link DD n. 122/2017 e Avviso.

Le domande riferite alla partecipazione per ciascuno dei tre bandi devono essere inviate dal 15 giorni dopo la pubblicazione dell’avviso nel Burp e fino al 75° giorno successivo rispetto alla stessa data. I bandi suddetti si caratterizzano come un’importante opportunità per il settore della pesca e dell’acquacoltura in Puglia. Favoriscono infatti l’innovazione delle strutture e dei processi produttivi delle imprese pugliesi operanti nei settori dedicati alla trasformazione di prodotti ittici e nell’ambito dell’acquacoltura. Per gli avvisi sono stati destinati più di 20 milioni di euro per finanziare gli investimenti finalizzati al miglioramento produttivo ed al risparmio energetico volto alla riduzione dell’impatto ambientale ed al miglioramento di sicurezza, igiene e condizioni di lavoro.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia