News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Puglia, boom di viaggiatori nel mese di luglio

Puglia, boom di viaggiatori nel mese di luglio

“Il sistema aeroportuale del Tacco d'Italia continua a crescere e i numeri di arrivi e partenze lo confermano.”
Puglia, boom di viaggiatori nel mese di luglio

Puglia, terra di viaggiatori e crocevia di gente che viene e che va, pronta a scoprire il mondo, a tornare tra le braccia dei suoi luoghi accoglienti o a incontrarla per la prima volta, per poi innamorarsene perdutamente. Che il viaggio sia uno stato d’animo perenne lo confermano i dati sulle partenze e gli arrivi nella regione registrati nell’anno in corso.

Scalo di Bari e Brindisi

In una nota di Aeroporti di Puglia, i numeri riportati annunciano un dato importante: nel solo mese di luglio il sistema aeroportuale del Tacco d’Italia ha registrato ben 900 mila passeggeri, con un traffico di linea internazionale incrementato del 22,35%.

Dallo scalo di Bari “Karol Wojtyla” e dall’Aeroporto del Salento i passeggeri sono stati 899.143, con una crescita del +10,8% rispetto all’anno precedente. In riferimento ai viaggi internazionali, gli utenti registrati sono stati 404.688, in particolar modo 305.468 per quanto riguarda l’aeroporto del capoluogo pugliese (+22,75%) e 99.220 su Brindisi.

Aeroporto del Salento in crescita

Il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, commenta così i dati relativi al traffico dei passeggeri degli aeroporti di Bari e Brindisi:

È un momento molto positivo per la maggior parte degli aeroporti italiani e lo conferma il trend di crescita del traffico sull’Italia, registrato già nel primo trimestre dell’anno, con incrementi superiori a quelli degli altri paesi europei. Siamo perciò particolarmente soddisfatti che anche Aeroporti di Puglia stia dando un contributo alla crescita di un settore che tanto incide sull’economia del nostro Paese.

Stando alle parole dello stesso Onesti, l’Aeroporto di Brindisi ha rappresentato una scommessa che si può considerare a tutti gli effetti vincente. La crescita dell’Aeroporto del Salento continua ad aumentare e i numeri riguardanti il traffico nazionale e internazionale lo attestano. Una dimostrazione evidente, questa, di quanto investire in risorse e progetti permetta di raggiungere risultati notevoli, senza che questi debbano farsi attendere a lungo.

Da gennaio a luglio

Da gennaio a luglio 2019 tra Bari e Brindisi è stato possibile registrare un numero di passeggeri in arrivo e in partenza pari a 4.603.691, confermando una crescita del +10,8% rispetto al 2018. I risultati si sono rivelati ottimi per la linea nazionale con 2.824.003 viaggiatori e internazionale con 1.711.822, segnando un aumento del +20,73% rispetto ai primi sette mesi dello scorso anno. Nel medesimo lasso di tempo di questo 2019, i passeggeri su Bari sono stati 3.095.771 (+12,55%), mentre su Brindisi la cifra si aggira intorno ai 1.507.920 (+7,39%).


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia