News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Otranto, la cava di bauxite dall’alto: le foto

Otranto, la cava di bauxite dall’alto: le foto

C’è un posto in Puglia dove la terra è rossa e sembra di essere su un altro pianeta: la cava di Bauxite di Otranto. Visitatori, turisti e appassionati ne restano stregati ogni volta che lo visitano: il fotografo salentino Cosimo Trono, autore di questi scatti gentilmente concessi a Puglia.com, ha colto dall’alto la meraviglia di quest’area, inserita nel Parco naturale regionale Costa d’Otranto-Santa Maria di Leuca. Dalle rocce con i fossili delle barriere coralline alle testimonianze di antichi maremoti il passo è breve e l’esplosione di colori è garantita: l’ex cava, sita a circa un chilometro da Otranto, è una delle zone più singolari e attraenti sul territorio pugliese. Soprattutto per i fotografi che giocano con i colori quasi irreali del vecchio giacimento.

Le foto aeree di Cosimo Trono incorniciano la meraviglia di un’area unica

Il laghetto verde smeraldo è il residuo di un giacimento di estrazione mineraria dismesso nel 1976. Questa terra rossa, ancora oggi nel pieno rispetto della natura, viene parzialmente prelevata per la produzione di colori utilizzati dall’artigianato locale: il laghetto, il verde della vegetazione e il rosso del terreno dall’alto contenuto ferroso compongono una tavolozza di sfumature che quasi ricorda un antico dipinto.

Le foto


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia