News Taranto

Home » Puglia Notizie » News Taranto » Massafra all’avanguardia nel campo del riciclo rifiuti: nasce l’osservatorio

Massafra all’avanguardia nel campo del riciclo rifiuti: nasce l’osservatorio

Ogni cittadina pugliese è attivamente impegnata, ognuna secondo la sua politica, nel rispetto del verde e nel riciclo dei rifiuti, un’ottima prospettiva verso l’ambiente e nel contesto verso il territorio pugliese. La città di Massafra punta a rendere ogni cittadino parte attiva nel suo lavoro per garantire il massimo nello smaltimento dei prodotti di scarto della sua città, avanzando un passo per volta il progetto Bene Comune.

È attivo a questo scopo, dallo scorso 13 gennaio, il relativo Osservatorio, un comitato che procederà allo sviluppo di progetti a favore della riduzione degli sprechi. Il tutto è stato realizzato dal sindaco Fabrizio Quarto e da una serie di associazioni e comitati dediti alla cura dell’ambiente e della salute.

L’Osservatorio è un protocollo di partecipazione attiva volto a guidare la cittadinanza verso la corretta gestione del ciclo dei rifiuti seguendo precisi principi, come riduzioni degli sprechi (seguendo le regole delle cinque R: riduzione, riparazione, riuso, riciclo, responsabilità); protezione dell’ambiente e della salute; rafforzamento della prevenzione primaria da malattie attribuibili alla mala gestione dei rifiuti; informazione e partecipazione dei cittadini alle decisioni istituzionali in materia.

Il regolamento stilato appositamente per l’occasione prevede che l’Osservatorio sarà così composto: sindaco (con il ruolo di presidente); assessore alla Qualità dell’Ambiente; presidente Commissione consiliare Ambiente; un esperto dell’azienda che gestisce il servizio di raccolta RSU; un esperto dell’azienda che gestisce il servizio pubblico di smaltimento RSU; un esperto dell’A.R.O. (Ambito di Raccolta Ottimale); un membro per ogni associazione o comitato ambientalista che si occupa di tutela e salvaguardia dell’ambiente, attivi da almeno tre anni sul territorio comunale e/o nazionale.

Sarà compito delle associazioni di Massafra la convocazione e la coordinazione dei vari incontri al fine di monitorare continuamente il percorso di crescita verso l’obiettivo “Rifiuti Zero”, avanzando le varie criticità incontrate nell’ambito del riciclaggio e suggerendo possibili soluzioni, in modo che il percorso possa essere continuamente aggiornato e tenuto sotto controllo.

È in quest’ottica partecipativa che verrà sviluppata anche un’app che sarà messa a disposizione di tutti i cittadini, ancora in fase di sviluppo, che li aiuterà nel compito di rendere la loro città all’avanguardia nel campo del riciclo dei rifiuti.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia