News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Giornalisti e opinion leader ospiti di 13 Comuni, la Puglia investe sulla Pasqua

Giornalisti e opinion leader ospiti di 13 Comuni, la Puglia investe sulla Pasqua

Giornalisti e opinion leader ospiti di 13 Comuni, la Puglia investe sulla Pasqua

13 comuni, 167mila euro investiti, molteplici riscontri e attese. Ha avuto il via e si concluderà il 9 maggio la prima tranche con l’avviso pubblico per manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della stagione primaverile promossi dai Comuni della Puglia. L’iniziativa, promossa dalla Regione, nasce con lo scopo di offrire massima visibilità agli eventi legati alla Pasqua e alla primavera in Puglia.

Prima tranche del bando, la seconda a maggio

“I comuni selezionati sono –spiega una nota ufficiale emanata dall’assessore regionale al turismo, Loredana Capone- Vico del Gargano, Ginosa, Maglie, Corato, Poggiardo e Galatone, che hanno proposto itinerari alla riscoperta dei riti della Settimana Santa; Ostuni, Castro, Manfredonia, Bisceglie, San Giovanni Rotondo, Uggiano che hanno proposto itinerari alla riscoperta della natura; San Cesareo che ha proposto un itinerario sul patrimonio industriale e buone pratiche e infine Bari che invita giornalisti e opinions leaders a fare l’esperienza delle festività di san Nicola, fra cultura e religione”. Un modo innovativo per far conoscere e apprezzare la Puglia a giornalisti, editori, blogger, troupe televisive che potranno poi raccontarla sui media e sui social.

Il bando prevede una seconda tranche per il periodo che va dal 10 maggio al 21 giugno, sempre per sostenere le attività di educational con giornalisti e opinion leader provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero. “Questo bando –spiega la Capone- rappresenta una occasione di impegno per i comuni rispetto alle attività di promozione e di organizzazione dell’accoglienza. I comuni hanno un ruolo importante nel salvaguardare l’autenticità dei nostri luoghi e la bellezza del dialogo con le comunità, ma devono anche impegnarsi per offrire servizi di qualità perché i turisti facciano buone recensioni. In questo impegno devono coinvolgere le imprese presenti sul territorio e le strutture ricettive in modo da creare una rete virtuosa”.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia