Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Carnevale di Putignano, tutti i colori e l’allegria nella gallery

Carnevale di Putignano, tutti i colori e l’allegria nella gallery

“Come visibile dalle foto, l'allegria e i colori sprizzano da tutti i carri del Carnevale di Putignano.”
Carnevale di Putignano, tutti i colori e l’allegria nella gallery

Il Carnevale più antico d’Italia, quello di Putignano, riporta nell’immaginario collettivo un insieme di colori e gioia che rimbombano per tutte le vie della cittadina a pochi chilometri da Bari.

Anche per quest’anno i maestri cartapestai hanno superato se stessi in magistrali rappresentazioni e al tempo stesso distorsioni della realtà.

E così il Carnevale di Putignano 2019 ha confermato il suo inestimabile valore e successo, in cui si è trovato il perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione.

Tra i tantissimi esilaranti carri che hanno sfilato durante la parata di tutti e quattro i giorni dell’evento, sono stati affrontati tantissimi temi e sono stati riportati alla memoria episodi che hanno riportato anche i più grandi indietro con la memoria: si è passati così dalla famiglia Flinstone di Fred, Wilma, Barney e Betty a tanti piccoli figuranti vestiti da smartphone, non prima di essere passati dalle Matrioske e ai tradizionali clown.

Lo spettacolo è stato reso un vero e proprio tripudio di storia, colori e atmosfera grazie ai 7 carri in concorso.

Tutti i carri del Carnevale di Putignano

La Révolution Italienne riprende la frase dei tre ministri che hanno sottolineato di essere entrati in una Terza Repubblica. Proprio per questo motivo il carro allestito, tra animazioni e produzioni fedelissime racconta dell’impresa dei leader in un mare in tempesta, alla ricerca di riscatto e libertà del popolo italiano.

La politica resta l’argomento predominante anche in Verso la Libertà, in cui il rassicurante volto della Statua della Liberà si trasforma in quello di un azzeccagarbugli diabolico dal cui interno fuoriescono le navi dei migranti, il cui viaggio viene accompagnato dal mare in tempesta.

Chi è senza peccato scagli la prima mela, invece, riprende il famosissimo quadro de Il Bacio di Klimt e lo reinterpreta in chiave satirica, mostrando i due corpi dello stesso sesso che si avvicinano l’uno all’altro per scambiarsi un bacio.

La Gabbia dei Matti nasce grazie ad un’ispirazione delle stampe popolari che dal XVI secolo che rappresentavano in maniera satirica e libera i vizi e le follie degli uomini, tutti racchiusi in una gabbia dorata, quella dei matti, alta circa 10 metri che ruota su se stessa.

Salvini, Di Maio e Conte tornano a essere i protagonisti del Carnevale di Putignano nel carro Sogno Italiano (Italian Dream), in cui i mitici anni ’50, quelli del boom americano sono evocati in una sgargiante automobile dell’epoca sulla quale sono presenti i tre ministri.

Scilla e Cariddi, i leggendari mostri dello Stretto di Messina, sono arrivati al Carnevale di Putignano ed emergono da un mare in burrasca, che rappresenta tutte le costrizioni da superare per ottenere la libertà, che può essere raggiunta solamente una volta superati tutti gli ostacoli del carro Libertà in burrasca.

Il tema della libertà torna ad essere rappresentato anche nel The Wall – Incubi dal passato. Nell’opera, l’enorme Muro si apre e si chiude, svelando al suo interno due situazioni differenti: una rappresentata da un teschio con cappello nazista che si rifà al passato; l’altra, un teschio con cappello americano, rivolta al presente.

Album completo qui.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia