News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Aeroporto di Brindisi, entro il 2024 rapidi collegamenti con Taranto e Lecce

Aeroporto di Brindisi, entro il 2024 rapidi collegamenti con Taranto e Lecce

“La cifra complessiva dei lavori si aggira intorno agli 80 milioni di euro.”
Aeroporto di Brindisi, entro il 2024 rapidi collegamenti con Taranto e Lecce

È stato presentato nella giornata di ieri il progetto che prevede dei nuovi collegamenti tra l’aeroporto di Brindisi e le città pugliesi di Lecce e Taranto.

Come annunciato, l’intervento, la cui cifra complessiva si aggira intorno agli 80 milioni di euro, consentirà dei maggiori e più rapidi collegamenti tra l’aeroporto del Salento e gli altri due capoluoghi pugliesi. La città del Barocco sarà infatti raggiungibile in soli 25 minuti di treno, mentre quella dei Due Mari in poco meno di 50.

Alla conferenza di presentazione, alla quale hanno partecipato il ministro per il Mezzogiorno Barbara Lezzi, il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, l’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini e il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, sono stati illustrati tutti i lavori che inizieranno breve per consentire che il tutto venga consegnato nei tempi previsti dal progetto.

I tempi del progetto

I lavori, stando a quanto annunciato ieri, saranno scanditi in cinque diversi step temporali, così suddivisi:

  • entro dicembre 2019 ci sarà la progettazione definitiva
  • entro dicembre 2020 ci sarà la conclusione dell’iter approvativo
  • entro novembre 2021 la stipula del contratto di prima fase funzionale
  • entro luglio 2022 la stipula del contratto di seconda fase funzionale
  • entro giugno 2024 la consegna dei lavori

Bisognerà aspettare ancora cinque anni, dunque, prima di riuscire ad accorciare le distanze tra le tre grandi città pugliesi, località fulcro del turismo del sud della regione.

Intermodalità dell’aeroporto di Brindisi

Come ha dichiarato Giannini durante la conferenza stampa di ieri, questo progetto di collegamento è un vero e proprio modello di intermodalità perfetto che si completa con l’altro modello di intermodalità sempre nella città di Brindisi tra il porto e la linea ferroviaria e che metterà in sinergia il porto e l’aeroporto di Brindisi, con il porto e l’aeroporto di Taranto/Grottaglie.

In questo modo, ha sottolineato l’assessore, la Puglia resta l’unica regione in Italia nella quale esistono i collegamenti diretti tra le diverse stazioni ferroviarie e gli aeroporti, per creare buone condizioni di crescita e di sviluppo per l’intero territorio.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia