puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » I percorsi dell’uomo, un viaggio nella storia da Matera ad Altamura

I percorsi dell’uomo, un viaggio nella storia da Matera ad Altamura

Un viaggio nella storia, tra scienza e tradizione. E’ stato presentato nella giornata di ieri, a Matera, il comitato scientifico del progetto “I percorsi dell’uomo”, legato ad un protocollo d’intesa fra i Comuni di Matera e Altamura. “La creazione del comitato tecnico scientifico legato al protocollo d’intesa sottoscritto con il Comune di Altamura rappresenta una missione sul valore scientifico per la rilevazione del patrimonio archeologico del nostro territorio“ ha spiegato il sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, oggi ha esordito in occasione della presentazione ufficiale del Comitato scientifico del progetto “I percorsi dell’uomo”. De Ruggieri ha sottolineato che “il nostro patrimonio culturale vive su valori che abbiamo individuato nelle quattro A: agricoltura, ambiente, archeologia e antropologia. La cultura – ha aggiunto – non è un dato astratto, ma è un principio praticante”. Il sindaco di Altamura, Giacinto Forte, ha aggiunto: “Abbiamo dimostrato che campanilismo e bandiere territoriali non esistono quando c’è un comune intento, quello di rappresentare il bello delle comunità”. Bray ha evidenziato che “questa opportunità è una scoperta e una scommessa. Matera e Altamura fanno sintesi e mettono in campo una scommessa che fa parte del Paese. Il Parco della storia dell’uomo e il Museo archeologico nazionale lanciano la vera sfida”.

Il ministro Bray: “Questa opportunità è una scommessa e una scoperta”

Il neo presidente del Comitato, Massimo Bray si è soffermato sugli elementi più importanti di questo progetto dicendosi onorato dall’incarico e aggiungendo: “Questa opportunità è una scoperta e una scommessa. La prima perché stiamo remando quasi controcorrente. Riprendiamo l’articolo 9 della Costituzione che riguarda la tutela del patrimonio artistico così come importante è il valore della cultura, segno di identità . Come ha sostenuto il sindaco de Ruggieri il turismo deve essere consapevole e non basato sul ‘mordi e fuggi’. Queste due città fanno sintesi – ha aggiunto – e mettono in campo una scommessa che fa parte del Paese. Il Parco della Storia dell’Uomo e il Museo archeologico nazionale lanciano la vera sfida. L’incontro con Paolo Manicone e Michelangelo Camardo, poi, mi ha colpito per la loro passione per la loro convinzione che la cultura sia valore e quindi direi che ci sono tutit i presupposti per creare un progetto che lasci strutture, che faccia crescere il territorio e dimostrare che il Sud sa disegnarsi il futuro”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia