Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Sagre di Puglia, al via la primavera con imperdibili eventi

Sagre di Puglia, al via la primavera con imperdibili eventi

Sagre di Puglia, al via la primavera con imperdibili eventi

A breve arriverà la primavera a ricoprire con il suo fascino incantato le belle terre di Puglia, una stagione ideale da vivere in regione all’insegna delle più belle sagre e degli imperdibili eventi. La natura risponde già da questi giorni al clima che dopo il rigido freddo invernale si sta lentamente riscaldando e per le vie delle cittadine pugliesi si respira quel fascino in cui si coniugano il cinguettio degli uccelli e la dolcezza dell’aria.

Insomma il tempo è ormai maturo per ricominciare a festeggiare con eventi e sagre di ogni genere, un settore in cui la Puglia si presta benissimo ed i pugliesi amano cimentarsi. Il mese di marzo inizia con la Festa di San Giuseppe, a braccetto con la Festa del Papà, un momento molto sentito in regione e celebrato con le tipiche zeppole fritte o al forno, in base alle preferenze. A Lecce per il 19 marzo si distribuisce pasta e ceci, oltre ad altre specialità, lo stesso avviene a Lizzano, in provincia di Taranto, mentre a Cutrofiano per la stessa occasione si tiene la Sagra della Zeppola.

Si procede poi con i riti della settimana santa, iniziando dal giovedì quando in quasi tutte le città in regione si fanno i cosiddetti “Perdoni” in diverse chiese, badando bene a visitarne un numero sempre dispari. A Ginosa, in provincia di Taranto non perdetevi la Passio Christi in gravina, mentre a Noicattaro merita una visita la Settimana delle croci. A Maglie il 28 marzo vi consigliamo la Fiera dei Campanelli, mentre se adorate il folclore la Processione delle Fracchie di San Marco in Lamis farà al caso vostro. Fancavilla Fontana risponde dal canto suo con la Processione dei Misteri, con croci pesantissime e la tradizione dei Pappamusci.

A Cellino San Marco, il 31 marzo è il giorno della Festa de Li tè tè, creazioni di carta tipiche del luogo, mentre a Santa Cesarea Terme si tiene la Sagra della Cuddrura, un dolce tipico pasquale. Aprile inizia con una gara di destrezza tra sbandieratori a Carovigno, mentre nella prima settimana dello stesso mese a Latiano si può visitare la Mostra dei Pupi, realizzati in terracotta per raffigurare la processione dei misteri. La Sagra dei Tarallucci e Vino celebra il nuovo mese ad Alberobello, mentre Corato ha la sua Sagra del Calzone, mentre Faeto ha la Sagra dell’Agnello.

La Fiera di San Giorgio a Corigliano d’Otranto prevede esibizioni e canti grecanici, mentre a Vieste la Festa di San Giorgio si celebra tra Sagra della Frittata e Palio a cavallo sulla spiaggia. La stessa celebrazione a Chieuti, in provincia di Foggia viene festeggiata con la corsa dei buoi mentre a Turi il 25 aprile c’è la Festa del Passa Passa, la processione dell’Annunziata.

Il mese di maggio vede diverse occasioni di svago in provincia BAT, con il Concorso Musicale città di Barletta e l’Infiorata ad Andria, mentre a Galatone, dall’1 al 10 maggio c’è la Festa del SS. Crocifisso, con la rievocazione storica. Volturino, in provincia di Foggia festeggia Maria Santissima della Serritella con carri agricoli adornati per illustrare la vita della Madonna. Il mese di Maggio prosegue in tutta la Puglia con feste dedicate alla Madonna, a Bari tra Festa di San Nicola, Caravella e Processione a mare, il folclore regna sovrano. Brindisi festeggia i Santi Medici l’8 maggio, mentre a Taranto è tempo della Festa di San Cataldo, con processione e fuochi pirotecnici.

Un mese di devozione con Santa Maria di Merino a Vieste, mentre a Biccari il 10 e l’11 maggio si tiene Viviamo il centro storico, un percorso storico-gastronomic. Il 13 maggio a Castro, in provincia di Lecce è tempo di Sagra del Pesce, mentre a Cellino San Marco la Festa di Primavera con madonnari ed aquiloni celebra il bel tempo. Il 23 maggio a Francavilla Fontana la Festa della Madonna della Croce o dei forestieri, mantiene il clima di devozione, con artigiani che realizzano sedie in paglia. Conversano celebra il 25 maggio con Festa della Madonna della Fonte, mentre nello stesso mese a Lecce si tiene “Cortili aperti” un’occasione unica per ammirare i più bei cortili della provincia.

Il mese prosegue in allegria con la Sagra del Panzerotto a Monopoli, il 20 ed il 21 maggio, e la Fiera delle Ciliegie di Leverano e la Sagra del Pesce Fritto a Castro, mentre San Giovanni Rotondo organizza manifestazioni per la ricorrenza della nascita di Padre Pio. Roseto Val Fortore celebra la Festa di San Filippo Neri, con lancio di pane, formaggio ed ortaggi dai balconi al passaggio della statua del Santo. Porto Cesareo ha dalla sua la “Sagra de lu Pesce” e Candela in provincia di Foggia chiude il mese in bellezza con la Sagra dell’Asparago.


Data:



Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia