News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Donazioni di sangue nel ricordo della tragedia sulla Andria Corato

Donazioni di sangue nel ricordo della tragedia sulla Andria Corato

A quasi un anno dalla luttuosa tragedia che portò alla morte di 23 persone nello scontro dei treni sulla linea ferroviaria Andria-Corato, datata 12 luglio 2016, la Puglia ricorda con un gesto encomiabile quella drammatica data e la supera con un gesto di solidarietà: Foggia ha ospitato in piazza Giordano postazioni mobili per una raccolta straordinaria di sangue. 30 donatori coinvolti, altre 500 persone avvicinate per raccontare la storia della donazione, la sua importanza e per ricordare la strage del treno Andria-Corato avvenuta il 12 luglio dello scorso anno. Questi i numeri raccolti dal capoluogo dauno nel prequel della Giornata pugliese del donatore di sangue che si concluderà ad Andria e Corato il prossimo 12 luglio, progetto lanciato dalla regione Puglia e dal Dipartimento promozione della Salute.

Il capoluogo dauno risponde presente alla Giornata pugliese del donatore di sangue

23 morti e 50 feriti della strage, un’eco presente in tutti noi, che occorre onorare: questo l’eloquente messaggio veicolato dalla campagna, per una raccolta alla quale hanno partecipato i Centri trasfusionali della ASL Foggia,dell’azienda Ospedaliero- Universitaria OO.RR. di Foggia e dell’I.R.C.C.S. Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Al ritmo dei tamburi scanditi dalle prove del gruppo folk, “Ritmo Binario”, chiamato per l’occasione, si sono avvicendati gruppi di giovani incuriositi dalla presenza dell’autoemoteca. Le associazioni AVIS, FIDAS e FRATRES che ha coordinato l’organizzazione, per la prima volta insieme, sono state entusiaste del livello di sensibilizzazione raggiunto e dalla ricezione del popolo foggiano.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia